Baccalaureato

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Baccellierato)

Il baccalaureato è, nel curriculum studiorum delle facoltà teologiche e filosofiche della Chiesa cattolica, il primo titolo di studio che si ottiene.

È riconosciuto equivalente a un diploma universitario dallo Stato italiano[1] e da numerosi altri governi europei e non.

I titoli seguenti sono la licenza e il dottorato.

È prerequisito per accedere ai corsi di baccalaureato il conseguimento del titolo di scuola media superiore.

Contenuti

Il baccalaureato in teologia si consegue con un triennio, che deve essere preceduto da un biennio filosofico[2].

Requisiti per il titolo di baccalaureato

I requisiti per ottenere il Diploma di Baccalaureato sono:

  • avere frequentato presso una Facoltà Teologica o un Seminario o un istituto affiliato il Ciclo Istituzionale, ed avere oltrepassato con successo le verifiche di profitto prescritte;
  • avere composto un elaborato scritto (tesina);
  • avere superato un esame accademico conclusivo sul programma di tutto il corso di studi; tale esame ha la finalità di accertare l'acquisita maturità teologica del candidato[3].

Significati non ecclesiastici

Il baccalaureato (baccalauréat) è in Francia il titolo di scuola media superiore.

Negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e in Germania, il baccalaureato (bachelor) è un titolo accademico universitario inferiore alla laurea.

Note
  1. D.P.R. n. 175 del 2 febbraio 1994.
  2. A titolo di esempio si può vedere il Piano Generale degli Studi per il biennio filosofico e per il triennio teologico del Seraphicum.
  3. Cfr. le Norme della Facoltà Teologica di Milano.
Voci correlate
Collegamenti esterni
  • Elenco dei temi dell'esame conclusivo

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.