Città Nuova Editrice

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Città Nuova Editrice è una casa editrice cattolica con sede a Roma.

Il Nome

Si deve ad un'espressione contenuta nel libro Meditazioni di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari che nel 1959 dà vita a Città Nuova Editrice.

La storia

Il Movimento dei Focolari, portavoce di un rinnovato progetto culturale fonda una casa editrice particolarmente attenta a pubblicazioni di spiritualità, antropologia teologica, dialogo ecumenico.

Al centro dell'attenzione dei focolarini vi è infatti la persona, considerata come essere relazionale e la famiglia umana, in dialogo con le realtà culturali del mondo contemporaneo.

In questa prospettiva, Città Nuova Editrice con le sue pubblicazioni, intende contribuire al progresso della società fondata sul riconoscimento dei valori religiosi, culturali e morali dell'uomo, "con l’intento di contribuire a edificare una nuova civiltà fondata sul senso di unità e appartenenza alla famiglia umana"[1].

La sua produzione editoriale spazia dalla letteratura patristica alla filosofia e alla storia, dalla teologia alle scienze umane, ai dizionari enciclopedici, alle Opera Omnia.

Pubblica anche alcune riviste:

Note
  1. Città Nuova Editrice
  2. "Una economia per persone che si realizzano nella relazionalità, anziché nell'egoismo razionale, basata - anziché su una lotta per prevalere - su un "impegno per crescere insieme", rischiando risorse economiche, inventiva e talenti, per condividere la cultura del dare del Vangelo" da L'economia del dare di Chiara Lubich
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.