Eparca

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Il termine Eparca (dal greco ἐπί, epí, "sopra", e αρχία, archía, "comando") indica la guida spirituale di una Eparchia.

Nella Chiesa cattolica di rito orientale si chiama eparchia una porzione di territorio e di fedeli che vengono affidati alla cura pastorale di un Eparca o Vescovo; l'Eparchia quindi è del tutto corrispondente alla diocesi della Chiesa latina, ed il termine Eparca a quello di Vescovo.

In Italia ci sono degli Eparchi a Lungro in Calabria e a Piana degli Albanesi in Sicilia; essi sono i capi della Chiesa italo-albanese, e sono immediatamente soggetti alla Santa Sede.

Le Eparchie e i loro Eparchi sono disciplinate dai canoni 177-310 del Codice dei canoni delle Chiese orientali.

Bibliografia
  • Eparco, in Vocabolario on line, Treccani, online
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.