Nunziatura Apostolica

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Relazioni diplomatiche della Santa Sede:

██ Relazioni diplomatiche dirette

██ Relazioni diplomatiche indirette (o mediate o delegate)

██ Paesi con cui non ha relazioni

Entrata del palazzo dell'Accademia Ecclesiastica, piazza della Minerva, Roma

La nunziatura apostolica è la rappresentanza diplomatica della Santa Sede presso uno stato.

Ne fanno parte il Nunzio Apostolico, che la presiede, e i suoi collaboratori, consiglieri, uditori, e segretari di nunziatura. Tutti costoro fanno parte del corpo diplomatico accreditato presso lo stato estero.

Il Nunzio Apostolico

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Nunzio Apostolico.

Il Nunzio Apostolico (impropriamente definito anche nunzio papale) è il rappresentante diplomatico permanente della Santa Sede presso uno stato o un'organizzazione internazionale, ossia il capo della missione diplomatica. All'interno della gerarchia ecclesiastica, solitamente ha il titolo di Arcivescovo titolare.

Bibliografia
  • Joël Benoît d'Onorio, Le Saint-Siège et le droit international in Le Saint Siège dans les relations internationales, actes du colloque organisé les 29 et 30 janvier 1988 par le département des sciences juridiques et morales de l'Institut Portalis, Cujas & Cerf, Parigi 1989, ISBN 2204031062
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.