Pedro Rubiano Sáenz

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Pedro Rubiano Sáenz
Rubianostemma.JPG
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Rubianofotonuova.jpg

{{{didascalia}}}
Caritas Christi urget nos
Titolo cardinalizio
Cardinale Presbitero della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
Arcivescovo emerito di Bogotá
Età attuale 85 anni
Nascita Cartago
13 settembre 1932
Morte
Sepoltura
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 8 luglio 1956 da Julio Caicedo Téllez
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 11 luglio 1971 da arcivescovo Angelo Palmas
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal 26 marzo 1983
Patriarca dal {{{patriarca}}}
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
21 febbraio 2001 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore NO (fino al 13 settembre 2012)
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su cardinalrating.com
Pedro Rubiano Sáenz (Cartago, 13 settembre 1932) è un cardinale e arcivescovo colombiano.

Biografia

Ha compiuto gli studi di filosofia nel Seminario di Popayán e quelli di teologia nell'Università "Laval de Québec", in Canada, dove ha conseguito la laurea. In seguito si è specializzato in catechesi presso l'Università Cattolica di Washington e in Dottrina Sociale della Chiesa nell'"Ilades" di Santiago del Cile.

È stato ordinato sacerdote per la Arcidiocesi di Cali l'8 luglio 1956, dal Vescovo Julio Caicedo Téllez, S.D.B., ed ha esercitato il ministero sacerdotale in diversi uffici pastorali: come vicario cooperatore della parrocchia di San Fernando Rey, come parroco e fondatore, prima della parrocchia di San Pedro Claver e poi di quella di Nostra Signora della Provvidenza, come cappellano della scuola militare di aviazione "Marco Fidel Suárez", del collegio nazionale di "Santa Librada" e della Clinica "Nuestra Señora de los Remedios", come tesoriere e vicario di pastorale dell'Arcidiocesi di Cali, come vice-rettore del collegio maggiore di Santiago di Cali, e altri incarichi.

Il 2 giugno 1971 è stato nominato da Papa Paolo VI terzo Vescovo di Cúcuta. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale dalle mani dell'Arcivescovo Angelo Palma, Nunzio Apostolico, l'11 luglio dello stesso anno.

Ha presieduto, dal 1975 al 1981, la Commissione Episcopale di Pastorale Sociale; dal 1987 al 1990 è stato vice-presidente e dal 1990 al 1996 è stato per due periodi successivi Presidente della Conferenza Episcopale di Colombia, e poi lo è stato nuovamente dal 2002 al 2005. Nella Commissione Cattolica Internazionale per le Migrazioni e i Rifugiati è stato per vari anni membro e dal 1983 al 1989 vice-presidente.

Ha partecipato, come delegato della Colombia, alla Conferenza Generale Episcopato Latino Americano a Puebla nel 1979, a Santo Domingo nel 1992 e ad Aparecida nel 2007, nonché a diversi Sinodi dei Vescovi, fra i quali quello Speciale per l'America nel 1997.

Il 26 marzo 1983 è stato promosso Arcivescovo coadiutore di Cali e il 7 febbraio 1985 secondo Arcivescovo, per successione, di Cali. Fra l'aprile del 1990 e il gennaio del 1991 è anche stato Amministratore Apostolico dell'Arcidiocesi di Popayán.

Il 27 dicembre 1994 è stato trasferito alla Sede Primaziale di Colombia, della quale ha preso possesso come trentanovesimo Arcivescovo di Bogotá l'11 febbraio 1995. Come tale ha continuato, concluso e approvato il VI Sinodo Arcidiocesano del 1998, le cui Dichiarazioni sono servite come base per elaborare nel 1999 il Piano Globale di Pastorale per gli anni 1999-2008.

Da Giovanni Paolo II è stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 21 febbraio 2001, del Titolo della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo.

Dal maggio 2003 al luglio 2007 è stato Presidente del Comitato economico del Consiglio episcopale latinoamericano (C.E.L.A.M.).

È membro della Congregazione per l'Educazione Cattolica e del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.