Sant'Ugo di Grenoble

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Ugo, vedi Ugo (disambigua).
Sant'Ugo di Grenoble, O.S.B.
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo
{{{note}}}

48050C.JPG

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 79 anni
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[]]
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Consacrazione
Consacrazione 1080
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal
Patriarca dal
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
[[{{{aP}}}]] ([[Concistoro del {{{aP}}}|vedi]])
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Grenoble-Vienne
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}

Iter verso la canonizzazione

Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione 22 aprile 1134, da Innocenzo II
Ricorrenza 1° aprile
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 1° aprile, n. 6:
« A Grenoble in Burgundia, nell'odierna Francia, sant'Ugo, vescovo, che si adoperò per la riforma dei costumi del clero e del popolo e, durante il suo episcopato, amando ardentemente la solitudine, donò a san Bruno, un tempo suo maestro, e ai suoi compagni l'eremo di Chartroux, di cui fu pure primo abate; resse la sua Chiesa per circa cinquant'anni con l'esempio premuroso della sua carità. »
Sant'Ugo di Grenoble, noto anche come Ugo di Chateauneuf (Châteauneuf-sur-Isère, 1053; † Grenoble, 1º aprile 1132), è stato un vescovo e fondatore francese dell'Ordine di Chalais; è venerato come santo dalla Chiesa cattolica. -->

Biografia

Ugo di Grenoble (o di Châteauneuf, dal paese del Delfinato che gli diede i natali) era canonico della cattedrale di Valence: nel 1080 fu eletto vescovo di Grenoble e svolse il suo ufficio distinguendosi nella lotta alla simonia, al nicolaismo e nell'opera di riforma ecclesiastica per la morigerazione dei costumi del clero.

Fu il fondatore dell'Ordine monastico di Chalais.

Nel 1084 donò a san Bruno il terreno dove venne eretta la prima abbazia dell'Ordine Certosino.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Grenoble Successore: Stemma vescovo.png
Pons
1070-1076
1080 - 1132 Ugo II
1132-1048
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pons
1070-1076
{{{data}}} Ugo II
1132-1048
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.