Concilio

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Sinodo)

Un concilio o sinodo è "una riunione ecclesiastica sotto autorità gerarchica, per discutere e decidere circa questioni di fede, morale o disciplina".[1] La prassi delle varie chiese cristiane trova comune riferimento ideale nel cosiddetto Concilio di Gerusalemme descritto negli Atti degli Apostoli.

Dal punto di vista teologico i pronunciamenti di concili e sinodi ricadono all'interno del magistero (che assieme a scrittura e tradizione costituisce la rivelazione), e possono far parte del magistero infallibile oppure ordinario.

Etimologia

Dal punto di vista etimologico, il termine greco Σύνοδος, Sýnodos (lett. "con-via", "via comune") e quello latino concilium[2] sono sinonimi e indicano una riunione o consiglio, ma nella prassi cattolica hanno assunto significati diversi.

Classificazioni

Nella tradizione cristiana e cattolica si è consolidata una distinzione quasi gerarchica:

Sinodo sulla famiglia 2014
  • concili particolari (non ecumenici o locali). Per quelli dei secoli passati, i pronunciamenti dei quali hanno valore normativo limitato nel tempo e nello spazio, solitamente si usa il termine sinodi. Nell'ecclesiologia contemporanea i concili particolari possono essere relativi ai vescovi di un'intera Conferenza Episcopale (concilio plenario o assemblea plenaria) oppure, se la CE è transnazionale, limitati ai vescovi di una singola nazione (concilio provinciale). Sono normati dal CDC 439-446 (online);
  • sinodi diocesani, relativi alla singola diocesi. Sono normati dal CDC 460-468 (online).

Nella storiografia è anche diffuso l'uso del termine "conciliabolo" per indicare un concilio particolare che in seguito è stato riconosciuto non valido.

Note
  1. William Fanning (1912).
  2. Il dizionario etimologico Pianigiani (1907) propone alcune ipotesi per il latino concilium (online), nella sostanza non difformi: "muovo assieme"; "agisco assieme"; "chiamo assieme".
Bibliografia
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.