Ernesto Civardi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ernesto Civardi
CIVARDI ERNESTO 28 11 1989.jpeg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Tn civardi7 jpg.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 83 anni
Nascita Fossarmato
21 ottobre 1906
Morte Roma
28 novembre 1989
Sepoltura Cimitero del Verano Roma
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 29 giugno 1930
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 26 giugno 1967 da Paolo VI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 16 luglio 1967 dal Papa Paolo VI
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
30 giugno 1979 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Ernesto Civardi (Fossarmato, 21 ottobre 1906; † Roma, 28 novembre 1989) è stato un cardinale e arcivescovo italiano.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Nacque il 21 ottobre 1906 a Fossarmato, diocesi di Pavia. Studiò presso il Seminario di Pavia, fu ordinato presbitero il 29 giugno 1930 a Pavia. Conseguì il dottorato in diritto canonico presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma, ed esercitò presso la sezione legale della Sacra Rota. Dopo ulteriori studi, fu nominato Vice-rettore del Pontificio seminario lombardo a Roma dal 1932 al 1934. Esercitò il ministero pastorale nella diocesi di Roma e fu membro del personale della Sacra Congregazione Concistoriale dal 1934 al 1953. Il 15 luglio 1950 divenne Prelato Domestico di Sua Santità, fu promosso Sostituto della Sacra Congregazione Concistoriale dal 1953 al 1965 e sottosegretario dal 1965 al 1967. Nel contempo fu Commissario della Sacra Congregazione per la Disciplina dei Sacramenti e promotore di giustizia del Tribunale della Segnatura Apostolica dal 1953 al 1967. Fu promosso Prelato referendario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica il 14 agosto 1958 e Prelato votante il 10 ottobre 1962. Dal 1962 al 1965 fu nominato esperto al Concilio Vaticano II. In seguito fu anche Consigliere della Sacra Congregazione per la Propagazione della Fede dal 1965 al 1967 e Segretario della Congregazione Concistoriale dal 17 maggio 1967 poi denominata Congregazione per i vescovi.

Il ministero episcopale

Il 26 giugno 1967 fu nominato arcivescovo titolare di Sardica e consacrato il 16 luglio dello stesso anno nella patriarcale Basilica Vaticana da Papa Paolo VI; co-consacranti Augusto Gianfranceschi, vescovo di Cesena, e da Jacques-Paul Martin, vescovo titolare di Neapoli di Palaestina, canonico della patriarcale Basilica Vaticana. Nella stessa cerimonia fu consacrato tra gli altri Agostino Casaroli, arcivescovo titolare di Cartagine, futuro cardinale. Alla cerimonia era presente suo fratello Luigi, vescovo titolare di Tespia e canonico della Basilica di San Pietro. Il 16 luglio 1967 fu nominato Segretario del Sacro Collegio dei Cardinali. Fu anche Segretario del conclave svoltosi dal 25 al 26 agosto 1978, in cui fu eletto Papa Giovanni Paolo I; e segretario del conclave svoltosi dal 14 al 16 ottobre 1978 che elesse Papa Giovanni Paolo II.

Il cardinalato

Creato cardinale diacono nel concistoro del 30 giugno 1979 ricevette la berretta rossa e la diaconia di San Teodoro il 30 giugno 1979. Partecipò alla prima Assemblea Plenaria del Sacro Collegio dei Cardinali dal 5 al 9 novembre 1979 tenutasi nella Città del Vaticano. Perse il diritto di partecipare al conclave al compimento degli ottanta anni il 21 ottobre 1986.

La morte

Morì il 28 novembre 1989 a Roma. Il funerale fu celebrato da Giovanni Paolo II nella Basilica di San Pietro giovedì 30 novembre 1989. Fu sepolto nella cappella della Confraternita dei Lombardi nel cimitero del Verano a Roma.

Genealogia episcopale


Successione degli incarichi

Predecessore: Consultore della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli Successore: Emblem Holy See.svg
- 1965 - 17 maggio 1967 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} -
Predecessore: Segretario della Sacra Congregazione Concistoriale Successore: Emblem Holy See.svg
Francesco Carpino 17 maggio 1967 - 1º agosto 1967 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Carpino {{{data}}} -
Predecessore: Arcivescovo titolare di Sardica Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Francesco Carpino 26 giugno 1967 - 30 giugno 1979 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Carpino {{{data}}} -
Predecessore: Segretario della Congregazione per i Vescovi Successore: Emblem Holy See.svg
- 1º agosto 1967 - 30 giugno 1979 Lucas Moreira Neves, O.P. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Lucas Moreira Neves, O.P.
Predecessore: Segretario del Collegio Cardinalizio Successore: Emblem Holy See.svg
Francesco Carpino 16 luglio 1967 - 30 giugno 1979 Lucas Moreira Neves, O.P. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Carpino {{{data}}} Lucas Moreira Neves, O.P.
Predecessore: Cardinale diacono di San Teodoro Successore: CardinalCoA PioM.svg
William Theodore Heard 30 giugno 1979 - 28 novembre 1989 Vincenzo Fagiolo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
William Theodore Heard {{{data}}} Vincenzo Fagiolo
Note
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.