Personalità legate alla Sindone

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Guarino Guarini)
Da fare
La pagina di discussione contiene dei suggerimenti per migliorare la voce: Personalità legate alla Sindone
1leftarrow.png Voce principale: Sindone di Torino.

Segue una lista di varie personalità legate alla storia della Sindone e agli esami scientifici compiuti su di essa.

Pierluigi Baima Bollone

Classe 1938, considerato uno dei massimi esperti viventi della Sindone, è Ordinario di Medicina Legale all'Università di Torino e autore di centoventi pubblicazioni scientifiche e quindici libri di notevole diffusione su vari argomenti legati alla medicina legale e alla criminologia.

Geoffroy de Charny

Crociato francese, risulta essere il primo proprietario certo del lenzuolo sindonico a Lirey, Francia, intorno al 1353.

Yves Delage

"Libero pensatore" francese ateo (1854-1920), insegnante alla Sorbona di Parigi, fu tra i primi grandi scienziati a schierarsi a favore dell'autenticità della Sindone. Calcolò in 1 su 10 miliardi le probabilità che l'Uomo della Sindone non sia Gesù.

Mechthild Flury-Lemberg

Nata ad Amburgo nel 1929, è una conservatrice tessile svizzera di fama mondiale. Grande esperta del telo sindonico, ne ha curato i restauri del 2001-2002.

Luigi Gonella

Docente di Fisica I e Fisica II (1930 - 2007) del Politecnico di Torino è stato consulente scientifico del Cardinale di Torino Anastasio Alberto Ballestrero per le analisi condotte sulla Sindone nel 1978 e per i prelievi di tessuto nel 1988.


Guarino Guarini

E'stato un architetto e teorico dell'architettura italiano,(16241683).Guarino Guarini è chiamato a Torino dal duca Carlo Emanuele II,per la prosecuzione dei lavori della Cappella della Santa Sindone (già avviata da Amedeo di Castellamonte nel 1657). I lavori si protrassero dal 1667 al 1690.


Secondo Pia

Fotografo torinese (1855-1941), fu il primo a fotografare la Sindone e a scoprire, in maniera assolutamente casuale, che l'immagine impressa del lenzuolo presenta le proprietà di un negativo fotografico.

Giovanni Riggi di Numana

Giovanni Riggi di Numana, (1935 - 2008), microanalista, partecipò al prelievo ed allo studio dei campioni della Sacra Sindone che avvenne il 21 aprile 1988 nella sacrestia del Duomo di Torino.


Ludovico di Savoia

(Ginevra 1413 - Lione, 1465). Acquistando il lenzuolo nel 1453, divenne il primo esponente della famiglia a possedere il lenzuolo. La famiglia piemontese lo possederà fino al 1983.

Umberto II di Savoia

Fu l'ultimo Re d'Italia, tra il maggio e il giugno 1946. Per testamento donò la Sindone a papa Giovanni Paolo II.

Franco Testore

Docente di tecnologia dei tessuti presso il Politecnico di Torino,presente al prelievo dei campioni della Sacra Sindone,che avvenne il 21 aprile 1988 nella sacrestia del Duomo di Torino.


Michael Tite

Direttore del laboratorio di ricerca del British Museum negli anni '80 del XX secolo. Nel 1985 divenne il coordinatore delle analisi scientifiche allora in corso sulla Sindone. Aperto sostenitore della falsità della Sindone, nel 1988 divenne il responsabile delle operazioni di datazione radiometrica sul lenzuolo.

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.