Papa Gregorio III

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
San Gregorio III
Papa
[[File:|120px]]
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
Santo
'

90-St.Gregory III.jpg

Maestranze romane, Ritratto di papa Gregorio III (1850 ca.), mosaico; Roma, Basilica di San Paolo fuori le Mura
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte anni
Nascita Siria
Morte Roma
28 novembre 741
Sepoltura Città del Vaticano, Basilica di San Pietro
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 18 marzo 731
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
Cardinale per Errore: la data di partenza non è valida ca.
Cardinale per
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
prima dell'elezione
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
90° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
18 marzo 731
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
28 novembre 741
(per decesso)
Durata del
pontificato
10 anni, 8 mesi e 10 giorni
Segretario
Predecessore Papa Gregorio II
Successore Papa Zaccaria
Extra Anni di pontificato


Cardinali 33 creazioni in 4 concistori
Proclamazioni
Antipapi
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza 10 dicembre
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su santiebeati.it
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 10 dicembre, n. 4:
« A Roma presso san Pietro, san Gregorio III, Papa, che si adoperò per la predicazione del Vangelo ai Germani e contro gli iconoclasti ornò le chiese dell'Urbe di sacre immagini. »

San Gregorio III (Siria; † Roma, 28 novembre 741) è stato il 90º vescovo di Roma e papa siriano dal 18 marzo 731 alla sua morte.

Biografia

Alla morte di papa Gregorio II fu eletto all'unanimità dal clero e dal popolo romano un presbitero, siriano d'origine, che non solo prese il nome del suo predecessore, ma ne continuò anche la politica di opposizione all'imperatore bizantino Leone III e alle sue idee iconoclaste. In un sinodo romano, celebrato in San Pietro il 1º novembre 731, il nuovo papa scomunicò tutti i difensori dell'iconoclastia. La conseguenza fu che l'imperatore bizantino confiscò tutti i beni ecclesiastici di Sicilia e Calabria.

In Italia, Gregorio III cercò l'appoggio di duchi Longobardi, in particolare il duca Trasamondo di Spoleto e Godescalco di Benevento, tutti e tre in cerca di una indipendenza dal re longobardo Liutprando. Questi allora mosse da Pavia verso l'Italia centrale, riconquistò Spoleto e conquistò importanti castelli alle porte di Roma (Amelia, Orte, Bomarzo e Blera) insediandovi presidī militari, incombenti su Roma. È in questa occasione che per la prima volta un papa chiese, anche se invano, aiuto al re dei Franchi Carlo Martello. È di questo periodo la costituzione del primo nucleo del Patrimonio di San Pietro.

Gregorio III proseguì l'opera missionaria del suo predecessore, affidando a San Bonifacio incarichi sempre più importanti e decisivi per l'evangelizzazione della Germania.

Culto

Il nome di Gregorio III compare per la prima volta inserito nel Martirologio di Adone IX secolo; nel Martirologio Romano era iscritto al 28 novembre, mentre oggi figura al 10 dicembre. La sua festa si celebrava a Roma il 28 novembre, ma nella recente revisione del Proprium romano (1963) è scomparsa.


Predecessore: Papa Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
papa Gregorio II 18 marzo 731 - 28 novembre 741 papa Zaccaria I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
papa Gregorio II {{{data}}} papa Zaccaria
Fonti
Bibliografia
Voci correlate
Collegamenti esterni