Pelagianesimo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Il Pelagianesimo è un'eresia che interessa la Teologia della Grazia. Insegna che l'uomo è in grado di salvarsi con le sue sole forze, poiché per natura sua non è tentato dalla concupiscenza. Inoltre rinnega la dottrina del peccato originale come colpa ereditaria nell'uomo.

Formulata intorno al IV secolo ad opera del monaco Pelagio e del suo discepolo Celestio, fu sistematicamente approfondita e diffusa da Giuliano da Eclano.

Sant'Agostino e la sua scuola combatterono il pelagianesimo.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.