Aiuto:Come creare le categorie

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.

Lo scopo di questa pagina è fornire dei criteri per la creazione di nuove categorie.

Scopo delle categorie

Esistono già altre pagine che spiegano cosa sono le categorie. Qui cerchiamo di darne l'ennesima definizione, non per sovvertire le precedenti, ma per focalizzarci sul loro scopo.

Cosa sono

Una categoria è un elenco di sottocategorie e voci che forma un insieme di voci aventi caratteristiche in comune all'interno della categoria principale. La "categorizzazione" viene utilizzata perchè è più comodo racchiudere le voci tutte insieme, ed inoltre la navigazione da parte dell'utente è notevolmente facilitata.

A cosa servono

Le categorie servono ad aiutare l'utente a cercare informazioni su un argomento anche senza sapere se esiste e senza conoscerne il nome esatto (ci si arriva per approssimazioni successive).
Lo spirito delle categorie è favorire ogni "navigatore" che, capitato su Cathopedia, consulta una voce e vuole magari approfondire l'argomento, interagendo verso voci correlate, situate in ambienti collegati.

Criteri per la creazione

  • Prima di creare una categoria è assolutamente necessario verificare che non ne esista già una equivalente, controllando l'elenco di quelle già esistenti.
  • Nel creare una categoria è necessario chiedersi: se dovessi cercare questa voce in quale gruppo mi aspetterei di trovarla? Sono sicuro che la mia modalità di ricerca sarebbe la più usata?
  • Data la funzione delle categorie, che è quella di condurre a voci, è bene non creare categorie se non si sa già quali voci esistenti (o che stanno per essere creati a brevissimo) vi verranno incluse. Una categoria destinata a restare vuota è inutile, fa perdere tempo a chi la crea ed a chi la consulta e viene cancellata immediatamente quando trovata.

Voce Come creare le categorie di it.wiki: il materiale ivi presente è stato rielaborato in senso cattolico e integrato



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.