Cathopedia:Niente ricerche originali

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Cathopedia non è il posto adatto per pubblicare ricerche originali (come, per esempio, teorie ed idee formulate ex novo, o punti di vista/fatti sostenuti da una minoranza limitata o estremamente piccola), Cathopedia, infatti, non è una fonte primaria, così come previsto dal cosiddetto primo pilastro.

Cathopedia è una fonte secondaria (analizza, assimila, e/o sintetizza fonti primarie) o terziaria (generalizza ricerche esistenti o fonti secondarie su uno specifico soggetto preso in esame).

Una voce di Cathopedia è una relazione, non un saggio.

Abbreviazioni:
Cathopedia:NROCathopedia:ROCathopedia:RICERCHECathopedia:RICERCHE ORIGINALI

Perché niente ricerche originali

Soapbubbles-SteveEF.jpg
  • Se un punto di vista (o un fatto) è condiviso dalla maggioranza, dovrebbe essere facile comprovarlo con riferimenti a testi comunemente accettati.
  • Se un punto di vista (o un fatto) è sostenuto da una minoranza significativa, dovrebbe essere facile citare degli "esponenti di spicco" (ad esempio una voce dovrebbe indicare le controversie ma non schierarsi).
  • Se un punto di vista (o un fatto) è sostenuto da una minoranza molto limitata o estremamente piccola, non può appartenere a Cathopedia (ad eccezione forse di alcune voci ausiliarie): indipendentemente dal fatto che sia vero o falso, che si possa provare o meno.

Le teorie devono:

  1. Dichiarare i concetti.
  2. Dichiarare le idee conosciute e popolari (identificate dal "consenso" generale).
  3. Evitare le idee individuali (od inventate), che dovrebbero essere votate per la cancellazione o rimosse dalla voce (perché "non superano la prova di confermabilità", e non perché sono false).

I seguenti punti NON sono basi per l'esclusione, se messi a margine della tesi comunemente accettata ed evidenziati come teorie di minoranza:

  1. Elencazione di affermazioni che hanno poche o nessuna prova a supporto;
  2. Elencazione di affermazioni che contraddicono condizioni, spiegazioni o soluzioni consolidate;
  3. Citazione a ricerche che non forniscono la possibilità di risultati riproducibili.
  4. Citazione a punti di vista che violano il Rasoio di Occam (il principio di scegliere la spiegazione più semplice, quando sono possibili diverse spiegazioni).

Si noti che si parla di elencazioni e citazioni, non di trattazioni dettagliate. È in particolar modo importante dare una rilevanza minore ai punti suddetti rispetto alla tesi che gode del consenso della maggioranza.

Il luogo più adatto in cui proporre delle ricerche originali, nell'ambito della Wikimedia Foundation, è il progetto Wikinotizie.

Voci correlate



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.