Università Cattolica di Lovanio

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Università Cattolica di Lovanio
KUL.gif
Nome latino Universitas Studiorum Lovaniensis
Soprannome {{{soprannome}}}
Motto Sedes sapientiae
Tipo
Nazione

bandiera Belgio

Città Lovanio
Altre sedi
Fondazione 1425
Fondatore
Facoltà
Rettore
Studenti
Dipendenti
Colori {{{colori}}}
Affiliazioni {{{affiliazioni}}}
Sport {{{sport}}}
Sito web sito web ufficiale
Coordinate geografiche
50°52′40″N 4°42′02″E / 50.87786, 4.70064 bandiera Belgio
Mappa di localizzazione New: Belgio
Lovanio
Lovanio
 

L'Università Cattolica di Lovanio era un'università belga. L'università fu fondata nel 1425 da papa Martino V su domanda del duca Giovanni IV ed acquistò presto molta rinomanza. Nel 1518 la creazione del Collegium trilingue, sotto l'influenza di Erasmo da Rotterdam, le diede una forte impronta umanista. Ma ciò nonostante l'università di Lovanio rimase un centro di lotta contro la Riforma e seppe armonizzare i metodi filologici nuovi con l'ortodossia cattolica. Tuttavia dopo il 1606, con la morte del filologo Giusto Lipsio, che l'aveva resa illustre con le sue lezioni, l'università ebbe una profonda decadenza. Fu soppressa nel 1797 durante l'occupazione napoleonica

Venne poi ristabilita come università statale e laica dal re Guglielmo I dei Paesi Bassi. Il 15 agosto 1835 fu soppressa l'Università statale di Lovanio. L'episcopato belga trasferì a Lovanio nel 1835 l'Università cattolica di Mechelen (fondata l'8 novembre 1834 con il nome di Università Cattolica del Belgio), dove fu solennemente installata il 1° dicembre 1835 e dove prese poi il nome di Università cattolica di Lovanio.[1]

A seguito della vicenda di Lovanio, nata dalla rivalità linguistica tra studenti e professori di lingua francese e i loro omologhi di lingua olandese, l'istituzione è stata scissa nel 1968 in due entità giuridicamente indipendenti, che ne perpetuano il patrimonio:

  • l'Università Cattolica di Lovanio (Katholieke Universiteit Leuven) (KU Leuven), che è di lingua olandese e risiede a Lovanio (Lovanio);
  • l'Università Cattolica di Lovanio (UCLouvain), di lingua francese, la cui sede principale è a Lovanio-la-Neuve (Brabante Vallone) dal 1972.

Sebbene l'Università cattolica di Lovanio si consideri l'erede dell'università fondata nel 1425 a Lovanio, formalmente non lo è, se consideriamo il rifiuto di concedere borse di studio in base a due sentenze dei tribunali belgi del XIX secolo, ma queste sentenze non sono state confutate da alcuni storici.

La data riportata nel logo universitario, 1425 in numeri arabi aggiunta nel 1993, dopo la data in numeri romani MCCCCXXV aggiunta nel 1968, è tuttavia la prova della presenza di un'istruzione universitaria, anche se discontinua, nella città di Lovanio.

Note
  1. Carlo ERRERA , Yvonne DUPONT , F. L. GANSHOF, "Enciclopedia Italiana (1934)" online
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.