Aiuto:Pagina di discussione

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Abbreviazioni:
WP:DISCUSSIONEWP:PAGINA DISCUSSIONEWP:TALKWP:TALK PAGEWP:TALKPAGE

La pagina di discussione è una pagina di servizio che è associata a ciascuna delle pagine gestite dal software MediaWiki, in particolare le voci di Cathopedia e le pagine degli utenti registrati.

Le pagine di discussione delle voci di Cathopedia servono per sviluppare le discussioni che nascono durante la redazione delle stesse, mentre le pagine di discussione degli utenti vengono usate per le comunicazioni interpersonali tra questi ultimi.

Nuvola apps khelpcenter.pngSportello informazioni

Quando un utente ha necessità di rivolgersi a più utenti contemporaneamente, per un problema di interesse generale o relativo a uno specifico settore, può utilizzare l'Oratorio.

Attenzione: tutte le pagine del namespace utente sono rilasciate in GFDL e CC-BY-SA analogamente a quanto accade per tutte le pagine di Cathopedia.

Come accedere alla pagina di discussione

Il collegamento alla pagina di discussione è presente nel menu che si trova nella parte alta di ciascuna pagina, sotto forma di linguetta chiamata "discussione" o "dialogo" (la seconda da sinistra). È sufficiente fare clic su di essa per accedere alla pagina di discussione. Dalla pagina di discussione si può tornare alla voce principale, alla pagina utente, ecc., facendo clic sulla prima linguetta da sinistra (il cui nome varia a seconda del tipo di pagina). Nel caso la pagina di discussione non esista, si ha l'opportunità di crearla allo stesso modo di una pagina convenzionale.

Come modificare una pagina di discussione

La modifica di una pagina di discussione si può realizzare in modo identico alla modifica di una pagina, attraverso la linguetta "modifica" posta nella parte alta di ciascuna pagina.

Se si vuole intervenire in una discussione specifica, come ad esempio in una delle tante discussioni dell'Oratorio, si può cliccare sul bottone "modifica" presente sulla destra del titolo della discussione. Il proprio intervento deve essere inserito in coda agli altri, possibilmente staccandolo di una riga dal precedente ed usando i due punti all'inizio del proprio messaggio per "spostarlo" dal margine sinistro (in modo che non sia allineato col precedente messaggio; si veda Aiuto:Markup per l'uso dei due punti).

Inoltre, accanto alla linguetta "modifica" in alto nella pagina è disponibile una linguetta aggiuntiva "+" che consente di aggiungere automaticamente una nuova discussione, specificandone il titolo. Quando si desidera iniziare un nuovo argomento di discussione, è buona norma farlo aggiungendo un commento in questo modo.

Come usare le pagine di discussione

A differenza delle pagine principali di Cathopedia, non è richiesto che le pagine di discussione abbiano un contenuto enciclopedico, né che rispondano a una particolare organizzazione o formattazione dei contenuti.

Invece bisogna firmare sempre i propri interventi nelle discussioni.

Tutti gli interventi sulle pagine di discussione devono rispettare il galateo di Cathopedia, essere privi di attacchi personali e in generale essere coerenti con lo spirito di collegialità e mutua comprensione di Cathopedia. Valgono anche le consuete regole del galateo informatico: non scrivere tutto in MAIUSCOLO (poiché equivale a urlare), non scrivere tutto in grassetto, o più in generale non scrivere in modo da mettere in difficoltà chi leggerà l'intervento.

I nuovi commenti vanno inseriti sotto i precedenti rispettando l'ordine cronologico, per consentire anche ai successivi lettori di seguire la corretta evoluzione del discorso. Se si è commesso un errore di battitura o si vuol cancellare una parte di un proprio intervento precedente, è consigliabile barrare il testo usando il tag <del></del>, in modo che il testo rimanga comunque leggibile (esempio: testo cancellato; occorre inserire <del> all'inizio della parte da cancellare e poi </del> alla fine).

Le pagine di discussione delle voci

Quando una pagina viene tenuta d'occhio attraverso la funzione Osservati Speciali, vengono segnalate anche le modifiche sulla corrispondente pagina di discussione; si tratta quindi di un metodo efficace per porre all'attenzione degli utenti interessati tutte le questioni relative alla voce, e di lasciarle a disposizione di chiunque arrivasse anche a discussione conclusa.

Si noti che Cathopedia è essenzialmente una forma di collaborazione costruttiva; le pagine di discussione sono spesso interessanti poiché, scorrendole, vi si nota come si può raggiungere raggiungere il consenso e mantenere il punto di vista cattolico, elementi necessari e preziosi in questo tipo di enciclopedia cattolica. Occorre seguire quanto più possibile le discussioni e dare la propria opinione sugli argomenti più dibattuti.

Le pagine di discussione possono anche riportare il contenuto o la cronologia di inserimenti correlati alla voce che sono stati fusi in essa, per mantenere traccia dei precedenti interventi.

Le pagine di discussione degli utenti

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Aiuto:Pagina utente#A cosa serve la pagina discussione utente.

Le pagine di discussione associate alle pagine utente sono dedicate alle comunicazioni dirette tra utenti (è consigliabile limitare le discussioni che non hanno nulla a che vedere con Cathopedia); sono visibili a chiunque, perciò occhio alla privacy (propria e altrui).

Anche se è possibile rivolgersi al singolo utente per chiedere pareri sulla stesura di una voce, si raccomanda di evitare questo comportamento, che rende molto difficile ricostruire il processo di evoluzione delle voci dell'enciclopedia; la crescita di una voce diventa dispersiva e frammentaria, ed è praticamente impossibile ricostruire tutti i passaggi importanti che l'hanno portata alla versione attuale. Per questo è invece caldamente raccomandato di utilizzare la pagina di discussione della voce stessa, soprattutto per verificare i propri dubbi o proporre nuove versioni. Naturalmente, nessuno vieta di iniziare una discussione nella pagina della relativa voce, e di segnalarla quindi nella pagina discussioni dell'utente interessato.

Non si debbono cancellare né modificare gli interventi in pagina di discussione e gli avvisi (sia i propri sia quelli degli altri utenti), a meno di messaggi vandalici, offensivi, provocatori o promozionali. Se si è dimenticato di scrivere qualcosa è sufficiente aggiungere un PS (post scriptum) e firmare di nuovo. Se si vuol cancellare una parte del proprio intervento, è opportuno barrare il testo usando il tag <del> </del> come descritto sopra.

È buona norma rispondere ai messaggi ricevuti sulla propria pagina di discussione con un nuovo messaggio nella pagina di discussione del mittente; ciò consente di sfruttare al meglio il messaggio di avviso automatico che compare su ciascuna pagina quando un utente che ha effettuato il login riceve una modifica sulla propria pagina di discussione:

Hai nuovi messaggi Nuvola apps email.png (differenza con la revisione precedente)

Il messaggio sparisce quando l'utente consulta la propria pagina di discussione.

Se per un motivo valido si preferisse rispondere nella propria pagina di discussione, bisogna avvisare l'altro ogni qual volta si è risposto ad un suo messaggio.

Archiviare le discussioni

Abbreviazioni:
WP:ARCHIVIA

Per consentire la possibilità di utilizzare le pagine di discussione senza i problemi tecnici causati da pagine troppo grandi, se una pagina diventasse troppo grande, le discussioni più vecchie e inattive presenti in tale pagina devono essere archiviate in un'altra pagina (tipicamente una sua sottopagina). Riportiamo qui sotto due diverse procedure di archiviazione, in modo che l'utente possa scegliere quella che ritiene più adatta per archiviare la propria pagina di discussione.

La prima procedura è la seguente, per un ipotetico utente di nome Tizio (ma per applicarla al proprio caso basta sostituire il proprio nome utente nella procedura) che voglia creare una sottopagina chiamata ad esempio Archivio:

  1. Spostare l'attuale pagina di discussione (Discussioni utente:Tizio) in Discussioni utente:Tizio/Archivio: si creerà così la sottopagina relativa;
  2. Si avrà una pagina intitolata Discussioni utente:Tizio/Archivio al posto di quella originaria Discussioni utente:Tizio;
  3. Cliccare su "modifica" di questa nuova pagina (Discussioni utente:Tizio/Archivio);
  4. Tagliare quello che non serve, magari aggiungendo un titolo alla pagina come "Archivio dal ... al ... di Tizio". Salvare quindi la pagina.
  5. Ora si deve tornare alla pagina di discussione originaria, Discussioni utente:Tizio. Questa pagina è stata trasformata in un redirect dalla funzione Sposta. Seguiamo il redirect all'indietro utilizzando il link http://it.cathopedia.org/wiki?title=Discussioni_utente:Tizio&redirect=no;
  6. Modificare la pagina scrivendo all'inizio qualcosa tipo "Pagina di discussione dell'utente Tizio: Le discussioni dal... al ... sono state archiviate nella pagina [[Discussioni utente:Tizio/Archivio]]".
  7. Si avrà di nuovo la pagina Discussioni utente:Tizio vuota mentre tutte le vecchie discussioni saranno in Discussioni utente:Tizio/Archivio.

Una procedura più semplice, ma che lascia fuori la cronologia dalla nuova pagina Discussioni utente:Tizio/Archivio (rimanendo invece accessibile dalla pagina di discussione originale) è la seguente:

  1. Creare la sottopagina in questo modo: tasto modifica della Discussioni utente:Tizio; scrivere Discussioni utente:Tizio/Archivio|Archivio tra doppie parentesi quadre (così: [[Discussioni utente:Tizio/Archivio|Archivio]]), salvare: nella pagina ora comparirà "Archivio" in colore rosso;
  2. Ancora tasto modifica della pagina Discussioni utente:Tizio; selezionare e copiare tutto quello che si vuole mettere in Archivio;
  3. Cliccare su Archivio (ancora in rosso): si aprirà una pagina vuota; scrivere un titolo (ad es. "Archivio dal ... al ... di Tizio") per la pagina, incollare le discussioni copiate e salvare modifiche.
  4. Ora Archivio sarà di colore blu e conterrà le vecchie discussioni.
  5. All'interno della pagina di archivio così creata è anche possibile aggiungere una nota in modo da ricordare ai lettori che per accedere alla cronologia completa è sufficiente consultare quella della pagina di discussione principale, eventualmente inserendo un link tipo [http://it.cathopedia.org/wiki?title=Discussioni_utente:Tizio&action=history Vedi cronologia].
  6. Se non è stato fatto nell'editazione precedente di tale pagina, tornare in modifica della pagina di discussione originale e rimuovere il testo già copiato nella pagina di archivio. È consigliabile tenere in cima alla pagina i wikilink per raggiungere quella (o quelle) di archivio, magari indicando le date "dal ... al ..." relative.

La seconda procedura ha il vantaggio di mantenere in un unico posto la cronologia delle discussioni; permette inoltre di mantenere facilmente le discussioni più recenti nella pagina originale, semplicemente non copia-incollandole nell'altra pagina e non cancellandole.

Prima di procedere all'archiviazione vera e propria, si può segnalare che una discussione è chiusa tramite l'apposito avviso {{Chiusa}}, che può essere utile se non è possibile archiviarla subito, ad esempio perché sopra è ancora in corso – o comunque non è conclusa e va mantenuta visibile – una discussione iniziata prima (e che quindi va anche archiviata prima). In questo modo per chi legge la pagina è possibile individuare subito le discussioni che hanno ancora bisogno di attenzione per essere portate a termine.

Template di navigazione

Se gli archivi di una discussione sono molti, e magari molto lunghi, è opportuno non mettere l'indice solo nella pagina principale della discussione, ma anche in tutti gli archivi (sue sottopagine).

Per fare questo si crea un'ulteriore sottopagina della pagina di discussione, ad esempio Discussioni utente:Tizio/Indice_archivio, dove si inseriscono tutti i collegamenti ai singoli archivi con eventuali note (date, argomenti trattati ecc.), e poi si include l'indice in tutti gli archivi inserendo in testa {{Discussioni utente:Tizio/Indice_archivio}}.


Voci correlate



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.