Missione sui iuris delle isole Cayman

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Chiesa Cattolica nelle Isole Cayman)

Missione sui iuris delle isole Cayman
Missio sui iuris insularum Cayanensium
Chiesa latina

Chiesasanignaziocayman.jpg
superiore Allen Henry Vigneron
Sede George Town

sede vacante
George Town

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea dell'Arcidiocesi di Kingston in Giamaica
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Cayman Islands-CIA WFB Map.png
Mappa della diocesi
Nazione bandiera Isole Cayman
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Superiori emeriti:

cardinale Adam Joseph Maida
Parrocchie 2
Sacerdoti

2 di cui 1 secolari e 1 regolari
3.344 battezzati per sacerdote

1 religiosi 1 diaconi
58.548 abitanti in 259 km²
6.689 battezzati (11,4% del totale)
Eretta 14 luglio 2000
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
P.O. Box 2638 GT, George Town, Grand Cayman, Isole Cayman
tel. (345)949-6797 fax. 945-2594

Dati dall'annuario pontificio 2011 Scheda
Chiesa Cattolica nelle Isole Cayman
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

La Missione sui iuris delle isole Cayman (in latino: Missio sui iuris insularum Cayanensium) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Kingston in Giamaica. Nel 2007 contava 5.541 battezzati su 52.465 abitanti. È attualmente retta dal superiore Allen Henry Vigneron.

Territorio

La missione sui iuris comprende le isole Cayman[1], dove è eretta una parrocchia.

Storia

La missione sui iuris delle isole Cayman è stata eretta il 14 luglio 2000 ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Kingston in Giamaica.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 58.548 persone contava 6.689 battezzati, corrispondenti al 10,5% del totale.

Note
  1. Le isole Cayman sono un arcipelago di tre isole situate nel Mare delle Antille a sud di Cuba, territorio britannico d'oltremare, con una superficie complessiva di 259 km². Le tre isole sono: Grand Cayman, Little Cayman e Cayman Brac. Gli abitanti sono più di 40.000. Il capoluogo è George Town. Furono scoperte da Cristoforo Colombo nel 1503, successivamente furono un luogo frequentato da pirati fino al 1670 quando passarono sotto la dominazione inglese. Le Cayman furono ufficialmente dichiarate ed amministrate come una dipendenza della Giamaica dal 1863. Dal 1750 al 1898 la carica più alta fu quella dell'ufficiale amministratore della dipendenza, nominato dal governatore giamaicano. Nel 1898 il governatore iniziò a nominare un commissario per le isole. Nel 1959, a seguito della creazione della Federazione delle Indie Occidentali, cessò ufficialmente lo stato di dipendenza della Giamaica, ma la figura del governatore, che nel frattempo aveva cambiato denominazione da governatore della Giamaica a governatore delle Isole Cayman, rimase attiva e dotata di potere sulle isole. Da quell'anno l'incaricato di controllare gli affari delle isole, per conto del governatore, fu la nuova figura dell'Amministratore. Al 1959 risale anche la prima costituzione scritta delle Cayman, la quale garantiva il voto anche alle donne. Quando la Giamaica raggiunse l'indipendenza, nel 1962, le Cayman troncarono ogni rapporto di carattere amministrativo con essa e divennero una dipendenza diretta della corona britannica; la massima carica amministrativa delle isole divenne così l'Amministratore. Dal 1971 le autorità britanniche tornarono a nominare un governatore come massima carica amministrativa dell'isola. Nel 1972 fu redatta una nuova costituzione, questa sanciva che i poteri politici fossero affidati ad un governatore, all'assemblea legislativa e ad un consiglio esecutivo.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.