Il mistero di Torino

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Il mistero di Torino è un libro di Vittorio Messori e Aldo Cazzullo

In questo libro, diviso in due parti, gli autori indagano sulla città più enigmatica d'Italia. Cosa nasconde la città della Sindone e dell'autoritratto di Leonardo, dei tecnici della Fiat e dei satanisti, di San Giuseppe Benedetto Cottolengo e del re lussurioso e scomunicato? Perché nessuna città e citata quanto questa da Nostradamus, che volle soggiornarvi? Perché qui la maggior raccolta di mummie e di libri egizi sui morti? A queste ed altre domande il libro tenta di dare delle risposte, cercando di dipanare quel mistero di una città della quale diceva Umberto Eco: "Senza l'Italia Torino sarebbe più o meno la stessa, ma senza Torino l'Italia sarebbe molto diversa".

Edizioni

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.