Novo Millennio Ineunte

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Novo Millennio Ineunte
Lettera apostolica di Giovanni Paolo II
CMLXXXIV di MCXXVII di questo papa
John paul 2 coa.svg
Data 2001
(XXIV di pontificato)
Traduzione del titolo All'inizio del nuovo millennio
Argomenti trattati Chiusura del Grande Giubileo all'inizio del terzo millennio.
Lettera apostolica precedente Inter Sacras
Lettera apostolica successiva In occasione del 1700° anniversario del battesimo del popolo armeno

(IT) Testo integrale sul sito della Santa Sede.

Tutti i documenti di Giovanni Paolo II
Tutte le Lettere apostoliche

Virgolette aperte.png
Duc in altum![1] Questa parola risuona oggi per noi, e ci invita a fare memoria grata del passato, a vivere con passione il presente, ad aprirci con fiducia al futuro: « Gesù Cristo è lo stesso, ieri, oggi e sempre! » (Eb 13,8).
Virgolette chiuse.png
(Giovanni Paolo II - Novo Millennio Ineunte n.1)

La Novo Millennio Ineunte è una lettera apostolica di Papa Giovanni Paolo II promulgata il 6 gennaio 2001, indirizzata all'episcopato, al clero e ai fedeli al termine del grande giubileo dell'anno duemila.

La lettera apostolica delinea le priorità per la Chiesa Cattolica per il terzo millennio e oltre: le priorità della Chiesa incentrate su Gesù Cristo.

Il mezzo principale per il raggiungimento della santità è un corso di formazione nell'arte della preghiera:

« Per questa pedagogia della santità c'è bisogno di un cristianesimo che si distingua innanzitutto nell'arte della preghiera. »
(n. 32)
Note
  1. Dal latino Prendi il largo (cfr.Lc 5,4). Gesù, dopo aver parlato alle folle dalla barca di Simone, invitò l'Apostolo a «prendere il largo» per la pesca.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.