Amministrazione Apostolica dell'Uzbekistan

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Amministrazione apostolica dell'Uzbekistan)

Amministrazione apostolica dell'Uzbekistan
Apostolica Administratio Usbekistaniana
Chiesa latina

[[File:{{{immagine}}}|290px]]
amministratore apostolico Jerzy Maculewicz, O.F.M.Conv.
Sede Tashkent

sede vacante
Tashkent

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Sede immediatamente soggetta alla Santa Sede
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Nazione bandiera Uzbekistan
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Amministratori emeriti:

Parrocchie 5
Sacerdoti

9 di cui 1 secolari e 8 regolari
388 battezzati per sacerdote

10 religiosi 9 religiose
28.000.000 abitanti in 447.000 km²
5.000 battezzati
Eretta 1º aprile 2005
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
80/1 Musahanova str, 700047 Taškent, Uzbekistan

Dati dall'annuario pontificio 2011
Chiesa cattolica in Uzbekistan
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'amministrazione apostolica dell'Uzbekistan (in latino: Administratio Apostolica Usbekistaniana) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2010 contava 5.000 battezzati su 28.000.000 abitanti. È attualmente retta dall'amministratore apostolico Jerzy Maculewicz, O.F.M.Conv..

Territorio

L'amministrazione apostolica si estende sull'intero territorio dell'Uzbekistan, nell'Asia centrale.

Sede dell'amministrazione apostolica è la capitale Tashkent, dove si trova la cattedrale di Gesù Cristo.

Il territorio è suddiviso in 5 parrocchie.

Storia

La missione sui iuris è stata eretta il 29 settembre 1997, ricavandone il territorio dall'amministrazione apostolica del Kazakistan (oggi diocesi di Karaganda).

Il 1º aprile 2005 la missione sui iuris è stata elevata ad amministrazione apostolica con la bolla Totius dominici gregis di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

La diocesi al termine dell'anno 2007 su una popolazione di 26.339.000 di persone contava 4.000 battezzati. La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 28.000.000 di persone contava 3.500 battezzati.


Fonti
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.