Eparchia di Gran Bretagna

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jump to navigation Jump to search

Eparchia di Gran Bretagna
Chiesa siro-malabarese

[[File:|290px]]
eparca Joseph (Benny Mathew) Srampickal
Sede Preston

sede vacante
Preston

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Amministratore diocesano {{{ammdiocesano}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Sede immediatamente soggetta alla Santa Sede
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Nazione bandiera Regno Unito
diocesi suffraganee
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Eparchi emeriti:

Parrocchie
Sacerdoti


Eretta 28 luglio 2016
Rito caldeo
Cattedrale Sant'Alfonsa
Concattedrale {{{concattedrale}}}
Santi patroni
Indirizzo
Collegamenti esterni

Scheda su gcatholic.org

Dati dall'annuario pontificio Scheda
Chiesa cattolica in Gran Bretagna
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'eparchia di Gran Bretagna è una sede della Chiesa cattolica siro-malabarese immediatamente soggetta alla Santa Sede. Eretta nel 2016, è attualmente guidata dall'eparca Joseph (Benny Mathew) Srampickal.

Territorio

L'eparchia estende la sua giurisdizione sui fedeli della Chiesa cattolica siro-malabarese presenti in Gran Bretagna.

Sede eparchiale è la città di Preston, dove si trova la cattedrale di Sant'Alfonsa.

Storia

L'eparchia è stata eretta da papa Francesco il 28 luglio 2016.

Al momento dell'erezione dell'eparchia, sono censiti in Gran Bretagna circa 38.000 fedeli siro malabresi, soprattutto nelle città di Londra, Birmingham e Liverpool.

Cronotassi dei vescovi

  • Joseph (Benny Mathew) Srampickal, dal 28 luglio 2016

Statistiche

Sezione da scrivere
Collegamenti esterni