Eparchia di Gran Bretagna

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Eparchia di Gran Bretagna
Chiesa siro-malabarese

[[File:|290px]]
eparca Joseph (Benny Mathew) Srampickal
Sede Preston

sede vacante
Preston

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Sede immediatamente soggetta alla Santa Sede
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Nazione bandiera Regno Unito
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Eparchi emeriti:

Parrocchie
Sacerdoti


Eretta 28 luglio 2016
Rito caldeo
cattedrale Sant'Alfonsa
Santi patroni
Indirizzo
Collegamenti esterni

Scheda su gcatholic.org

Dati dall'annuario pontificio Scheda
Chiesa cattolica in Gran Bretagna
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'eparchia di Gran Bretagna è una sede della Chiesa cattolica siro-malabarese immediatamente soggetta alla Santa Sede. Eretta nel 2016, è attualmente guidata dall'eparca Joseph (Benny Mathew) Srampickal.

Territorio

L'eparchia estende la sua giurisdizione sui fedeli della Chiesa cattolica siro-malabarese presenti in Gran Bretagna.

Sede eparchiale è la città di Preston, dove si trova la cattedrale di Sant'Alfonsa.

Storia

L'eparchia è stata eretta da papa Francesco il 28 luglio 2016.

Al momento dell'erezione dell'eparchia, sono censiti in Gran Bretagna circa 38.000 fedeli siro malabresi, soprattutto nelle città di Londra, Birmingham e Liverpool.

Cronotassi dei vescovi

  • Joseph (Benny Mathew) Srampickal, dal 28 luglio 2016

Statistiche

Sezione da scrivere
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.