Fabbriceria

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Sigillo dell'Opera del Duomo di Orvieto

Fabbriceria (dal latino fabrica) è una istituzione risalente al V secolo che ha lo scopo di occuparsi della manutenzione degli edifici di culto e qualche volta di concorrere alle spese per l'esercizio del culto stesso.

Essa è gestita in gran parte da laici, detti fabbricieri.

L'origine si fa risalire alla quarta o portio fabricae: una delle quattro parti in cui si dividevano le rendite del patrimonio ecclesiastico, detenuto originariamente dal vescovo; la quarta serviva al mantenimento degli edifici di culto.

In seguito il patrimonium fabricae acquistò autonomia con personalità giuridica e amministrazione propria.

In Toscana veniva chiamata Opera, e Operaio chi ne faceva parte; altrove Cappella.

Bibliografia
  • Alessandro Barbero - Chiara Frugoni, Fabbriceria in Dizionario del Medioevo, Editori Laterza, Bari 2011 pp. 111 - ISBN 978-88-420-6374-2
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.