Santi Pietro e Paolo a Via Ostiense (titolo cardinalizio)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Santi Pietro e Paolo, vedi Santi Pietro e Paolo (disambigua).
Santi Pietro e Paolo a Via Ostiense
StemmaPapaFrancesco 18-03-2013.jpg        Stemma di Pedro Ricardo Barreto Jimeno
Titolo presbiterale
Santi Pietro e Paolo a Via Ostiense
Basilica parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo
Titolare Pedro Ricardo Barreto Jimeno
vacante
Istituzione 5 febbraio 1965 da papa Paolo VI
Istituzione {{{istituita}}} da papa Paolo VI
Data soppressione
Data soppressione {{{soppressa}}}
Dedicazione
{{{note}}}
Collegamenti esterni
Dati dall'annuario pontificio
Scheda su gcatholic.org
Scheda su Salvador Miranda

Santi Pietro e Paolo a Via Ostiense è un titolo cardinalizio.

Fu istituito da papa Paolo VI il 5 febbraio 1965 con la costituzione apostolica Cum Nobis esset.

Il titolo insiste sulla Basilica parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, a Roma. Attualmente ne è titolare l'arcivescovo peruviano di Huancayo Pedro Ricardo Barreto Jimenovacante; il titolare precedente, il cardinale filippino Ricardo Jamin Vidal è deceduto il 18 ottobre 2017.

Titolari

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.