Aiuto:Iniziare una nuova voce

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.

Per scrivere o modificare una voce di Cathopedia, è indispensabile seguire alcune regole generali, in modo che il nostro lavoro non divenga semplice e confusa "accozzaglia di vocaboli", bensì un'ordinata collezione di concetti e informazioni, il più possibile complete. Per questo sono state create delle pagine di aiuto (vedi Aiuto:Aiuto) che intendono aiutare a far crescere i nostri contenuti in modo organico, coerente, leggibile.

Regole per un lavoro comune

L'osservanza di un minimo di regole che ci diamo è uno dei doveri primari del buon collaboratore. Non possiamo pretendere che il lettore possa ri-analizzare ad ogni voce lo stile e l'organizzazione dei contenuti, ma raggiungeremo il nostro scopo se la nostra enciclopedia avrà una sua autorevolezza, una sua leggibilità, una sua omogeneità e dunque una sua personalità autonoma (rispetto ad altre, anche cartacee) che ne consenta l'immediata riconoscibilità: una sua identità, quindi!

Sono parole grosse che si riassumono molto facilmente in poche tracce. Ragione di più per conoscerle e praticarle.

Quanto allo stile che una voce debba seguire, c'è un manuale di stile che vi invitiamo a conoscere (ed a far conoscere ai nuovi collaboratori).

Principi generali

  • Prima di tutto, se intendi contribuire con l'inserimenti di una voce, fai una ricerca per controllare se la voce è già presente.
  • È consigliabile iniziare una pagina da un link esistente (uno dei "link rossi" che richiamano voci non ancora presenti in Cathopedia; vedere oltre per maggiori approfondimenti).
  • E' importante stabilire un contesto di partenza, scrivendo, ad esempio, una breve introduzione all'inizio della nuova voce. Quindi bisogna evitare di scrivere: "Questo libro biblico...", oppure "Questo Sacramento...", perché ci potrebbero essere lettori arrivati a questo punto seguendo il link dalla voce dedicata, ma si può giungere alla pagina partendo da un punto qualunque, magari avendo "navigato" di link in link...
  • Consulta le convenzioni di nomenclatura prima di dare un titolo alla nuova voce. Un nome corretto assicura che la voce verrà linkata dalle altre voci ed eviterà di doverla rinominare.
  • Inizia con una frase completa, non con una definizione da dizionario, evidenziando la frase o la parola del titolo così come avviene nelle altre pagine.
  • Ricerca nel testo che hai scritto altre voci di particolare rilevanza ed evidenziale racchiudendole tra doppie parentesi quadre (lo puoi fare con calma anche dopo aver creato la voce, cliccando su "modifica".

Uso dei modelli di voce

Uno dei principali canoni di Cathopedia è l'organizzazione dei contenuti per modelli, da applicarsi quando vi siano voci riconducibili a caratteristiche comuni (e quindi degne di essere trattate in modo analogo). Così accade, ad esempio, per le voci riguardanti gli anni, i testi biblici e per altre categorie di concetti. Seguire un modello comune per voci inerenti concetti appartenenti ad una medesima categoria, contribuisce ad aumentare la coerenza e la leggibilità di tali voci.

I modelli di voce sono delle convenzioni, ciò significa che non sono sempiterni ed immutabili, ma possono essere modificati discutendone insieme. Ciò premesso, fino a che non si raggiunga un accordo su come debbano mutare, è opportuno rispettarli, appunto come convenzione.

Ci sono già dei modelli disponibili nella pagina Aiuto:Schede.

Modi per cominciare una nuova pagina

  1. Iniziare una pagina da un link rosso presente in Cathopedia (basta cliccarci sopra!)
  2. Iniziare una pagina modificando l'URL, cioè scrivendo l'indirizzo http://it.cathopedia.org/wiki/titolo della mia voce

Iniziare una pagina da un link esistente

È possibile iniziare dal link al titolo della nuova pagina. Mentre stai leggendo una voce di Cathopedia, avrai notato alcuni link cliccabili a voci non ancora scritte (come questo: Esempio di titolo di voce n.b.: questo non è un link funzionante!). I collegamenti alle pagine non ancora scritte sono in rosso.

Cliccando sul link, arrivi ad una pagina vuota, dove puoi semplicemente iniziare a scrivere la tua voce nella casella di testo. Quando hai finito, cliccando su Visualizza anteprima, puoi controllare il risultato del tuo lavoro, e vedere se hai fatto degli errori. Poi clicca su Salva la pagina per salvare ciò che hai scritto (è buona cosa scrivere anche l'oggetto della modifica, in questo caso puoi scrivere semplicemente: "ho creato una voce nuova").

Il tuo contributo sarà visibile immediatamente, perciò se vuoi solo fare degli esperimenti, per favore usa la pagina degli Esperimenti. Grazie!

Iniziare una pagina modificando l'URL

Uno dei modi più semplici per creare una nuova pagina è copiare un indirizzo simile a quello sotto, nella barra degli indirizzi del tuo browser:

http://it.cathopedia.org/wiki/Titolo_di_esempio

rimpiazzando "Titolo_di_esempio" con il nome che vuoi dare alla tua voce.

Ad esempio, per creare una voce sugli Atti degli Apostoli, digita:

http://it.cathopedia.org/wiki/Atti_degli_Apostoli

A questo punto clicca sulla linguetta modifica e sei già pronto a scrivere la tua voce.

Perché la mia pagina è stata cancellata?

Sicuramente ci si avvicina a Cathopedia con le migliori intenzioni, si scrive una nuova voce, em, in un secondo momento, la si vede cancellata oppure completamente stravolta. I motivi di questa apparente "cattiveria" possono essere tanti. Ecco i principali:

  1. la voce è stata copiata da un altro sito o da una enciclopedia (va benissimo usarli come fonti, ma non si può far finta che il copyright non esista; e la conoscenza si può diffondere anche senza copiare pedissequamente)
  2. la voce non è considerata di argomento enciclopedico (ad esempio, perché parla di un argomento poco conosciuto, oppure perché è una tua ricerca originale - che non è ammessa nelle regole di Cathopedia)
  3. la voce è davvero troppo corta (diciamo... una riga giusto se inizi a mettere tanti spazi tra una parola e l'altra)

Questo non significa che una nuova voce debba essere lunga chissà quanto: una voce di poche righe, ma che dà le informazioni fondamentali in maniera chiara, è indubbiamente utile. In gergo la si chiama stub, noi la chiamiamo abbozzo, e viene indicata mettendo all'inizio una riga {{abbozzo}}, che verrà automaticamente trasformata in un invito rivolto agli esperti per migliorarla.

Un esempio che non va

Passiamo a un po' di pratica: ecco un esempio di voce, copiato da wikipedia, (in questo caso, gabella) che così com'è non è accettabile in Cathopedia.

Nel passato, spec. in periodo medievale, imposta, tassa in genere; con sign. particolare, tributo che si doveva pagare a un comune con cinta daziaria, o a uno Stato, per merci e generi di consumo che vi si introducevano; l'ufficio che era preposto alla riscossione di questo tributo e il luogo dove questo si trovava.

Gianni Rossi

Cos'ha che non va questa voce? Tante cose.

  1. Innanzitutto, con buona probabilità è copiata di sana pianta da un testo; le abbreviazioni ne sono un segnale inequivocabile. Quindi è sotto copyright, e non può stare in Cathopedia. Una nota sulle abbreviazioni: è vero che nelle enciclopedie cartacee vengono usate, ma noi non dobbiamo risparmiare carta, quindi possiamo permetterci il lusso di scrivere le parole per intero.
  2. In secondo luogo, questa è la definizione della parola. La nostra è un'enciclopedia, non un dizionario!
  3. Le voci poi non devono essere firmate. Per ogni voce viene automaticamente mantenuto un elenco a parte con chi ha fatto cosa (la cronologia); nelle discussioni è buona norma firmarsi sempre (lo si fa in maniera facile scrivendo quattro tildi, ~~~~; quando editi una pagina hai una finestrella con tutti i caratteri speciali, tra cui queste tildi).
  4. Infine non vengono osservate alcune convenzioni di stile. Ogni enciclopedia e ogni sito ha il suo stile; anche noi non facciamo eccezione, anche se abbiamo il problema che non c'è nessuno che controlla lo stile e quindi dobbiamo fare da soli.

Modifiche facili

Le prime modifiche che si possono fare riguardano appunto lo stile di presentazione della voce, e sono le più facili, visto che non richiedono praticamente ulteriori ricerche.

Le voci di Cathopedia dovrebbero iniziare con una breve definizione di due o tre righe (che magari rimarrà per un po' di tempo l'unico testo, se abbiamo un abbozzo); bisogna indicare il termine della definizione in neretto (lo si fa racchiudendolo fra tre apici: '''gabella'''); e infine bisogna cercare di collegare la voce ad altre di argomento più generale già presenti in Cathopedia. Per vedere se una parola c'è già, puoi usare la casella di ricerca che trovi a sinistra. In questo caso le parole chiave sono "imposta" e "medievale", che corrisponde a "medioevo"; nel primo caso il collegamento si fa scrivendo la parola tra due parentesi quadre, [[imposta]], mentre nel secondo caso si scrivono il nome della voce che si trova in Cathopedia e quello della parola che vogliamo far vedere, separati da una barra verticale, [[medioevo|medievale]]).

Le informazioni ulteriori, dopo la definizione, si possono aggiungere lasciando una riga vuota; in questo modo il sistema sa di dovere iniziare un nuovo paragrafo. Infine, per evitare l'accusa di violazione di copyright, occorre riformulare con parole nostre il testo. Il risultato diventa così

{{stub}}

La '''gabella''' è un'[[imposta]], o in genere una tassa, utilizzata specialmente nel periodo [[medioevo|medievale]]; in particolare era un tributo che si doveva pagare a un comune con [[cinta daziaria]], o a uno Stato, quando si introducevano merci e generi di consumo.

Il termine è anche passato a indicare l'ufficio che era preposto alla riscossione del tributo e il luogo dove questo si trovava, oltre che indicare in generale una tassa considerata iniqua.

che verrà visualizzato come

Questa voce è solo un abbozzo (abbozzo). Se puoi contribuisci adesso a migliorarla secondo le convenzioni di Cathopedia. Potresti ad esempio vedere se la corrispondente voce di it.wiki contiene informazioni cattoliche, nel caso puoi riutilizzarle; se lo fai, ricordati poi di aggiungere alla fine della voce questa dicitura per indicare che ti sei servito del contenuto trovato sulla voce di Wikipedia, esempio: Voce Gabella di it.wiki: il materiale ivi presente è stato rielaborato in senso cattolico e integrato

Per l'elenco completo degli abbozzi, vedi la relativa categoria

La gabella è un'imposta, o in genere una tassa, utilizzata specialmente nel periodo medievale; in particolare era un tributo che si doveva pagare a un comune con cinta daziaria, o a uno Stato, quando si introducevano merci e generi di consumo.

Il termine è anche passato a indicare l'ufficio che era preposto alla riscossione del tributo e il luogo dove questo si trovava, oltre che indicare in generale una tassa considerata iniqua.

Ulteriori informazioni

Durante la creazione di nuove pagine, potrebbe essere una buona idea passare il testo a un correttore ortografico automatico, prima di salvarlo; potresti anche trovare più comodo scrivere la voce usando un normale programma di testo e poi fare il classico copia-incolla su Cathopedia. Inserire argomenti nuovi di zecca è un ottimo modo per aiutare il progetto a crescere di importanza, di dimensione ed in profondità.

Nota: Cathopedia è a contenuto aperto. Tu stai contribuendo a un database di informazioni gratuito e di pubblico utilizzo. Sii consapevole che automaticamente rilasci ogni tuo contributo con licenza GNU Free Documentation License; puoi fare questo solo con i materiali per cui detieni il copyright (nello specifico, se li hai creati tu), o se il materiale è di pubblico dominio. Non usare MAI materiale coperto da diritto d'autore (copyright) in mancanza di espressa autorizzazione.

Voce Come scrivere una voce di it.wiki: il materiale ivi presente è stato rielaborato in senso cattolico e integrato



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.