Corpus Domini a Diano Marina

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Corpus Domini a Diano Marina
DianoMarina CorpusDomini Infiorata 001.jpg
Tappeto floreale con lo Stemma di papa Francesco
Processione
Festa locale
Commemorazione celebrata Corpus Domini
Chiamata anche Infiorata del Corpus Domini
Note
Stato bandiera Italia
Regione Stemma Liguria
Provincia Imperia
Comune Diano Marina
Località
Luogo specifico Vie e piazze del centro storico, chiesa parrocchiale
Diocesi Albenga-Imperia
Periodo Primavera
Data
Data fine
Data mobile Domenica del Corpus Domini
Data d'istituzione XX secolo, inizio
Organizzata da Comune di Diano Marina, Parrocchia
Tradizioni religiose Processione, celebrazione eucaristica
Tradizioni folcloristiche Realizzazione di un tappetto floreale (Infiorata)
Tradizioni culinarie
Informazioni
Collegamenti esterni

Il Corpus Domini a Diano Marina (Imperia) celebra annualmente nella città ligure il sacramento dell'Eucarestia con l'allestimento di un tappeto floreale (detto Infiorata), lungo il percorso della processione, che si estende, per circa 2.000 m, lungo le vie e le piazze del centro storico, a partire dalla chiesa parrocchiale.

Storia

La tradizione dell'Infiorata nasce all'inizio del XX secolo, quando in occasione delle celebrazioni del Corpus Domini era consuetudine devozionale spargere petali di fiori sul percorso della processione, raccolti il giorno precedente dai bambini.

Dal 1963, su iniziativa dell'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo, venne sviluppata e potenziata la tradizione religiosa, fino a quel momento organizzata solo in modo spontaneo, collegandola alla grande quantità e varietà di fiori coltivati nella Regione.

Inizialmente furono realizzate semplici composizioni ispirate a soggetti religiosi, che negli anni si sono andate arricchendo, divenendo sempre più complesse ed arricchite di cornici che definiscono anche il tappeto, realizzato lungo le strade, in una alternanza di colori molto suggestiva.

Descrizione

La festa si articola in momenti celebrativi, riti devozionali e folcloristici, scanditi dalla tradizione.

Vigilia

Durante la notte, dalle ore 21.00 alle 06.00, viene allestito il tappeto floreale nelle vie interessate, dove gli artisti decoratori disegnano con gessi le splendide figure e scene che verranno decorate con petali di fiori multicolori (rose, ginestre, ecc), fino al mattino successivo. Al termine, le strade e le piazze del centro storico sono ricoperte da un esteso tappeto floreale, lungo un percorso di quasi 2.000 m, con immagini sacre, in particolari, a tema eucaristico, e motivi geometrici.

Domenica del Corpus Domini

Durante la mattina, dopo il completamento delle Infiorate, si svolge:

Galleria fotografica

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.