Esarcato apostolico di Argentina dei Melchiti

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Esarcato apostolico di Argentina dei Melchiti
Chiesa greco-melchita

[[File:{{{immagine}}}|290px]]
esarca apostolico Ibrahim Salameh, S.M.S.P.
Sede Córdoba (Argentina)

sede vacante
Córdoba (Argentina)

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Nazione bandiera Argentina
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Cariche emerite:

Georges Nicolas Haddad, S.M.S.P.
Parrocchie
Sacerdoti


Eretta 20 aprile 2002
Rito bizantino
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni

Dati dall'annuario pontificio 1940
Chiesa cattolica in Argentina
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'esarcato apostolico di Argentina è la sede della Chiesa cattolica greco-melchita in Argentina immediatamente soggetta al Patriarcato di Antiochia.

Territorio

L'esarcato apostolico ha giurisdizione su tutti i fedeli della Chiesa cattolica greco-melchita dell'Argentina.

Sede dell'esarcato è la città di Córdoba, dove si trova la cattedrale di san Giorgio.

Storia

L'esarcato apostolico è stato eretto il 20 aprile 2002.

Cronotassi dei vescovi

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.