Francesco (film 2002)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Francesco
Francesco 2002.jpg

Locandina del film
Titolo originale: Francesco
Lingua originale: italiano
Paese: Italia
Anno: 2002
Durata: 182' min. (2 puntate)
Colore: colore
Audio: sonoro
Rapporto: 1:78.1
Tipo: fiction
Genere: biografico
Regia: Michele Soavi
Soggetto: Leonardo Fasoli, Pietro Valsecchi
Ambientazione: {{{ambientazione}}}
Ambientazione Geografica:
Ambientazione Storica: XIII secolo
Tratto da: {{{trattoda}}}
Sceneggiatura: Leonardo Fasoli, Salvatore De Mola, Giacomo Scarpelli, Michele Soavi
Produttore:
Produttore esecutivo: {{{produttoreesecutivo}}}
Casa di produzione: Taodue Film, Mediatradre, Novafilm
Distribuzione (Italia):
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}

Interpreti e personaggi:

Doppiatori originali:
{{{nomedoppiatorioriginali}}}
Doppiatori italiani:
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Episodi:
Fotografia: Gianni Mammolotti
Tecnico del suono: {{{nomefonico}}}
Montaggio: Anna Napoli
Effetti speciali: Danilo Bollettini
Musiche: Carlo Siliotto
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: Marco Dentici
Coreografia: Marco Dentici
Costumi: Sergio Ballo
Trucco: {{{nometruccatore}}}
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
Prequel: {{{prequel}}}
Sequel: {{{sequel}}}
Nome remake: {{{nomeremake}}}
Premi:
Collegamenti esterni:
{{{collegamenti esterni}}}

Francesco è un film biografico del 2002, diretto da Michele Soavi, sulla vita di San Francesco d'Assisi, messo in onda per la prima volta, in due puntate, il 6 ottobre 2002 su Canale 5.

Il giorno precedente, la fiction venne proiettata in anteprima alla sala dell'Auditorium di Roma alla presenza del presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, sua moglie Franca Pilla e del presidente della Camera, Pier Ferdinando Casini.

La Trama

Assisi XIII secolo.

Francesco, figlio del ricco mercante di stoffe Pietro, trascorre la sua giovinezza tra feste e divertimenti. Un giorno, durante una battuta di caccia nella foresta, Francesco incontra Chiara che si sta prendendo cura di alcuni lebbrosi e rimane impressionato dalla sua forza d'animo. Il giovane, stimolato dal suo esempio e dalle riflessioni fatte in carcere nel quale è stato rinchiuso dopo la rivolta di Assisi, decide di donare ai poveri tutti i beni del padre.

Francesco lascia la città e raggiunge la chiesa vicina al lebbrosario, dove ha trovato rifugio il suo amico Paolo. È qui che inizia il cammino che lo porterà verso la santità.

Location

Le riprese degli esterni del film sono state girate principalmente nel territorio umbro:

Gli interni, per la maggior parte, furono girati presso gli Studi cinematografici di Cinecittà a Roma.

Galleria fotografica

Collegamenti esterni
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.