Mostra d'altare

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Mostra d'altare (1787); Vico Equense, Chiesa di San Michele Arcangelo

La mostra d'altare è un'alzata, che incornicia una raffigurazione pittorica o una composizione sacra, solitamente dipinta o scolpita (pala d'altare o statua): la struttura è composta di elementi architettonici (colonne, architrave, ecc.) e può essere particolarmente ricca e fastosa e raggiungere anche dimensioni monumentali.

Tipologie particolari

Mostra d'altare architettonica (1681), in bronzo; Roma, Chiesa di Santa Maria in Vallicella

Tipologie particolari di questo arredo sacro sono:

  • Mostra architettonica d'altare,[1] ossia una mostra che presenta dimensioni monumentali e un impianto scenografico che occupa l'intero perimetro del vano dell'altare.
  • Dossale, [2] quando l'alzata ha forma di gradino o di pannello decorativo ad andamento orizzontale.
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Dossale.
Note
  1. ICCD - Thesaurus del corredo ecclesiastico di culto cattolico[Sito web disconnesso]
  2. ICCD - Thesaurus del corredo ecclesiastico di culto cattolico[Sito web disconnesso]
Voci correlate
Collegamenti esterni
Firma documento.png

Il contenuto di questa voce è stato firmato il giorno 10 agosto 2013 da Teresa Morettoni, esperta in museologia, archeologia e storia dell'arte.

Il firmatario ne garantisce la correttezza, la scientificità, l'equilibrio delle sue parti.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.