Sallenda

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
L’antifona I tuoi Santi, o Signore può essere utilizzata durante la Liturgia delle ore oppure durante la Liturgia eucaristica come sallenda, Canto dopo il Vangelo o allo spezzare del Pane.

La Sallenda è una particolare antifona del Rito ambrosiano che si canta durante i vespri solenni o quando il sacerdote e gli altri ministri iniziano a salire sul presbiterio dopo che si sono cantati i dodici Kyrie eleison[1].

Note
  1. Cfr. Principi e norme per l'uso del Messale ambrosiano Cap. II par.29 Cap. IX par. 357a. e Cfr Messale ambrosiano (1990), p. 799.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.