Vangelo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Questa voce tratta del fatto, cioè del Vangelo che viene annunciato.
⇒  Invece la voce Vangeli tratta dei quattro libri del Nuovo Testamento che riportano l'opera e la predicazione di Gesù.
Frontespizio dei canoni: i quattro evangelisti, miniatura del Codex Purpureus (V - VI secolo); Rossano, Museo Diocesano d'Arte Sacra

Il termine Vangelo o evangelo è la traslitterazione dell'originale greco εὐαγγέλιον, euanghélion, aggettivo sostantivato che significa "buona notizia" o "lieto annunzio" e costituisce il soggetto-oggetto della predicazione del Cristianesimo: la "buona notizia" è che il peccato e la morte sono stati vinti dal Cristo tramite la sua passione e risurrezione.

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.