Cuscino funebre

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Manifattura milanese, Cuscino funebre (XIX secolo), in velluto nero con ricami in oro e argento, decorato da una frangia dorata e da quattro nappe

Il cuscino funebre è un cuscino identico agli altri, impiegati per usi diversi (cuscino per libro liturgico, cuscino di faldistorio), se non per il colore nero e gli eventuali soggetti a carattere funerario, talora doppiato e bordato di giallo o oro, sul quale vengono presentate le insegne e le decorazioni del defunto, durante le esequie. Viene posto sulla coltre funebre.

Esemplari significativi

Fra gli esempi di maggior rilievo storico-artistico si ricorda:

Bibliografia
  • Sandra Vasco Rocca, Gli oggetti liturgici, in Suppellettile ecclesiastica. 1, Centro Di Editore, Firenze 1988, ISBN 88703816412, p. 303
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.