Coltre funebre

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Coltre funebre

La coltre funebre è un drappo di colore nero, spesso decorato da una grande croce d'oro o d'argento; qualche volta è orlata di giallo, ma nel caso di bambini la bordatura è bianca.

Durante la cerimonia funebre, la coltre è usata per ricoprire il feretro o è stesa a terra in mancanza del catafalco.

La coltre funebre viene anche detta con termine improprio, o comunque non preferibile, drappo funebre o drappo mortuario.

Esemplari significativi

Fra gli esempi di maggior rilievo storico-artistico si ricorda:

Teramo, Chiesa dell'Annunziata, Coltre funebre (1852) con la statua di Gesù Cristo morto (XVIII secolo)
Bibliografia
  • Sandra Vasco Rocca, Gli oggetti liturgici, in Suppellettile ecclesiastica. 1, Centro Di Editore, Firenze 1988, p. 303 ISBN 88703816412
Voci correlate
Collegamenti esterni
Firma documento.png

Il contenuto di questa voce è stato firmato il giorno 12 agosto 2013 da Teresa Morettoni, esperta in museologia, archeologia e storia dell'arte.

Il firmatario ne garantisce la correttezza, la scientificità, l'equilibrio delle sue parti.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.