Incontro sulla protezione dei minori nella Chiesa

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
La protezione dei minori nella Chiesa

Logo incontro protezione.jpg

Logo dell'incontro
Incontro della Chiesa cattolica
Data 21-24 febbraio 2019
Luogo Città del Vaticano
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da Papa Francesco
Partecipanti
Argomenti Pedofilia
Documenti Lettera apostolica Sulla protezione dei minori e delle persone vulnerabili
Incontro precedente {{{precedente}}}
Incontro successivo {{{successivo}}}
Collegamento esterno Sito web ufficiale

L'incontro sula protezione dei minori nella Chiesa (mediaticamente indicato anche come summit o mini-sinodo o sinodo straordinario) si è svolto nell'aula del sinodo in Vaticano tra il 21 e il 24 febbraio 2019, voluto e presieduto da Papa Francesco.

Incontro

Oltre a introduzione, interventi e conclusione di Papa Francesco, l'incontro ha visto la testimonianza di alcune vittime di abusi e le relazioni di esperti ed ecclesiastici, tra i quali i cardinali Luis Antonio Tagle, Rubén Salazar Gómez, Oswald Gracias, Blase Joseph Cupich, Reinhard Marx e l'arcivescovo Charles Jude Scicluna.

Documenti

Il 29 marzo 2019 Papa Francesco ha pubblicato la lettera apostolica, datata 26 marzo in forma di motu proprio, "Sulla protezione dei minori e delle persone vulnerabili", con allegate la "Legge N. CCXCVII sulla protezione dei minori e delle persone vulnerabili dello Stato della Città del Vaticano" e le "Linee guida per la protezione dei minori e delle persone vulnerabili per il Vicariato della Città del Vaticano".

Successivamente, il 16 luglio 2020 la Congregazione per la Dottrina della fede (prefetto Luis Francisco Ladaria Ferrer, segretario Giacomo Morandi) ha pubblicato il "Vademecum su alcuni punti di procedura nel trattamento dei casi di abuso sessuale di minori commessi da chierici". Il documento non introduce nuove disposizioni normative nella tutela dei minori, in particolare rispetto alla Vos estis lux mundi di papa Francesco (7 maggio 2019), ma si presenta come una serie di FAQ (Frequently Asked Questions, "domande poste frequentemente") sulle corrette prassi da implementare in caso di segnalazioni di presunti abusi.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.