Luis Francisco Ladaria Ferrer

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Luis Francisco Ladaria Ferrer, S.J.
Cardinale
Coat of arms of Luis Francisco Ladaria Ferrer.svg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
battezzato
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
In sanctitate et iustitia

Luis-francisco-ladaria-ferrer-2008.jpg

Mons. Luis Ladaria
Titolo cardinalizio
Cardinale diacono di Sant'Ignazio di Loyola a Campo Marzio
Incarichi attuali
Età attuale 80 anni
Nascita Manacor Maiorca-Spagna
19 aprile 1944
Morte
Sepoltura
Conversione
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 29 luglio 1973
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo 9 luglio 2008 da Benedetto XVI
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Basilica di San Giovanni in Laterano (Roma), 26 luglio 2008 dal Card. Tarcisio Bertone
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creato
Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.
(vedi)
Creato
Cardinale
28 giugno 2018 da Francesco (vedi)
Cardinale da
Cardinale da 6 anni e 15 giorni
Cardinale elettore NO (fino al 19 aprile 2024)
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Creazione a
pseudocardinale
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Consacrazione {{{Consacrazione}}}
Insediamento {{{Insediamento}}}
Fine pontificato {{{Fine pontificato}}}
Pseudocardinali creati {{{Pseudocardinali creati}}}
Sede {{{Sede}}}
Opposto a
Sostenuto da
Scomunicato da
Confermato cardinale {{{Confermato cardinale}}}
Nomina a pseudocardinale annullata da {{{Annullato da}}}
Riammesso da
Precedente {{{Precedente}}}
Successivo {{{Successivo}}}
Incarichi passati
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Luis Francisco Ladaria Ferrer (Manacor Maiorca-Spagna, 19 aprile 1944) è un arcivescovo e cardinale spagnolo.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Dopo la laurea in diritto all'università di Madrid (1961-66) entrò nella Compagnia di Gesù il 17 ottobre 1966. Studiò filosofia alla Pontificia Università di Comillas a Madrid (1967-1969), e ottenne la licenza in Teologia nella Philosophisch-theologische Hochschule Sankt Georgen a Francoforte (1968-73).

Fu ordinato presbitero il 29 luglio 1973.

Nel 1975 conseguì il dottorato in teologia alla Pontificia Università Gregoriana con una dissertazione su Lo Spirito Santo in Sant'Ilario di Poitiers.

Fu professore di Storia dei Dogmi nella Pontificia Università di Comillas. Nel 1984 fu chiamato al ruolo di Professore Ordinario di Teologia Dogmatica nella Pontificia Università Gregoriana. Dal 1986 al 1992 fu Vice-Rettore della stessa Università.

Fu chiamato ad essere membro della Commissione Teologica Internazionale nel 1992, e il 3 marzo 2004 Giovanni Paolo II lo nominò Segretario Generale della stessa. Mantenne tale incarico fino al 22 aprile 2009.

Nel 1995 divenne consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede, della quale fu nominato Segretario il 9 luglio 2008.

Il ministero episcopale

Fu ordinato vescovo il 26 luglio 2008, per l'imposizione delle mani del card. Tarcisio Bertone, conconsacranti i vescovi William Joseph Levada e Vincenzo Paglia. Benedetto XVI lo aveva nominato arcivescovo titolare di Tibica il 9 luglio.

Il 13 novembre 2008 fu nominato consultore della Congregazione per i Vescovi, e il 31 gennaio 2009 consultore del Pontificio Consiglio per l'Unità dei Cristiani.

Fa parte della commissione della Santa Sede per il dialogo con la Fraternità sacerdotale San Pio X, creata il 26 ottobre 2009, insieme a mons. Charles Morerod, a mons. Fernando Ocariz(ch), Vicario Generale dell'Opus Dei, e a padre Karl Josef Becker S.J., consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede.

Il 1º luglio 2017 è nominato prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede e, in quanto tale, diventa anche presidente della Pontificia Commissione "Ecclesia Dei", della Pontificia Commissione Biblica e della Commissione Teologica Internazionale[1].

Cardinalato

Nel Concistoro del 28 giugno 2018 indetto da Francesco, è stato creato Cardinale Diacono del titolo di Sant'Ignazio di Loyola in Campo Marzio.

Il 18 febbraio 2023 è stato nominato membro del Dicastero per la Cultura e l'Educazione. [2].

Il 1º luglio 2023 ha concluso il suo mandato come Prefetto del Dicastero per la Dottrina della Fede, Presidente della Pontificia Commissione Biblica e della Commissione Teologica Internazionale.[3]

Opere

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Segretario generale della Commissione Teologica Internazionale Successore: Emblem Holy See.svg
Georges Cottier, O.P. 6 marzo 2004 – 22 aprile 2009 Charles Morerod, O.P. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Georges Cottier, O.P. {{{data}}} Charles Morerod, O.P.
Predecessore: Vescovo titolare di Tibica
(titolo personale di arcivescovo)
Successore: BishopCoA PioM.svg
Ramón Alfredo Dus 9 luglio 2008 – 28 giugno 2018 Philippe Marsset I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ramón Alfredo Dus {{{data}}} Philippe Marsset
Predecessore: Segretario della Congregazione per la dottrina della fede Successore: Emblem Holy See.svg
Angelo Amato, S.D.B. 9 luglio 2008 – 1º luglio 2017 Giacomo Morandi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Amato, S.D.B. {{{data}}} Giacomo Morandi
Predecessore: Cardinale diacono di Sant'Ignazio di Loyola a Campo Marzio Successore: CardinalCoA PioM.svg
Roberto Tucci, S.I. dal 28 giugno 2018 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Roberto Tucci, S.I. {{{data}}} in carica
Predecessore: Prefetto del Dicastero per la dottrina della fede Successore: Emblem Holy See.svg
- 5 giugno 2022 – 1º luglio 2023 Víctor Manuel Fernández I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Víctor Manuel Fernández
Note
  1. Conclusione del mandato quinquennale del Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede e nomina del successore su press.vatican.va
  2. Rinunce e nomine su press.vatican.va. URL consultato il 2023-02-18
  3. Rinunce e nomine, 01.07.2023, online.
Voci correlate
Collegamenti esterni