Parabola del buon Samaritano (Pieter Lastman)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
BEL Coll.privata PieterLastman ParabolaBuonSamaritano 1612-15ca.jpg
Pieter Lastman, Parabola del buon Samaritano (16121615 ca.), olio su tela
Il buon Samaritano
Opera d'arte
Stato

bandiera Belgio

Regione [[]]
Regione ecclesiastica [[|]]
Provincia
Comune


Località
Diocesi
Parrocchia o Ente ecclesiastico
Ubicazione specifica Collezione privata
Uso liturgico nessuno
Comune di provenienza Amsterdam (Olanda)
Luogo di provenienza Casa di Pieter Lastman
Oggetto dipinto
Soggetto Parabola del buon Samaritano
Datazione 1612 - 1615 ca.
Datazione
Datazione Fine del {{{fine del}}}
inizio del {{{inizio del}}}
Ambito culturale
Autore

Pieter Lastman

Altre attribuzioni
Materia e tecnica olio su tela
Misure h. 102 cm; l. 128 cm (con cornice)
Iscrizioni
Stemmi, Punzoni, Marchi
Note

<span class="geo-dms" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.">Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. / {{{latitudine_d}}}, {{{longitudine_d}}} {{{{{sigla paese}}}}}


Collegamenti esterni
Virgolette aperte.png
Gesù riprese: «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico e incappò nei briganti che lo spogliarono, lo percossero e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e quando lo vide passò oltre dall'altra parte. Anche un levita, giunto in quel luogo, lo vide e passò oltre. Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto lo vide e n'ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui. Il giorno seguente, estrasse due denari e li diede all'albergatore, dicendo: Abbi cura di lui e ciò che spenderai in più, te lo rifonderò al mio ritorno.
Virgolette chiuse.png

Parabola del buon Samaritano, detto anche Il buon Samaritano, è un dipinto, eseguito tra il 1612 ed il 1615 circa, ad olio su tela, dal pittore olandese Pieter Lastman (1583 ca. – 1633), proveniente probabilmente dalla casa dell'artista ad Amsterdam (Olanda) ed ora conservato in una collezione privata belga.

Descrizione

La scena è ambientata sulla riva di un fiume, dove, in primo piano, compaiono:

  • Buon Samaritano, che sceso da cavallo, per soccorrere il viandante, gli lava e disinfetta le ferite con l'olio e vino;
  • Viandante aggredito appare completamente indifeso, riverso a terra, sanguinante ed esanime, presenta un corpo muscoloso e il braccio sinistro piegato con la mano stretta in un pugno.

Inoltre, in lontananza si vedono:

  • a sinistra, Cavallo con le briglie raffigurato in posizione frontale;
  • a destra, in lontananza, Due passanti indifferenti (sacerdote e levita) che avevano ignorato il ferito.

Notizie storico-critiche

Questo dipinto era ignoto agli studi fino a poco tempo fa, e rappresenta ora un'importante integrazione al catalogo delle opere di Pieter Lastman. Probabilmente coincide con un'opera sullo stesso tema che nel 1632, un anno prima della morte del pittore, è documentato ad Amsterdam (Olanda) presso la sua casa.

L'opera fu acquistata nel 1906 presso la casa d'aste Harry Phillips di Londra per una collezione privata belga.

L'iconografia del Buon Samaritano è rara nella pittura olandese, ma ha un'ampia diffusione nell'illustrazione della Bibbia e della grafica a stampa del XVI secolo a cui il pittore si è ispirato nella realizzazione della struttura compositiva del dipinto.

Bibliografia
  • Christian Tico Seifert, Pieter Lastman, Studien zu Leben und Werk, mit einem kritischen Verzeichnis der Werke mit Themen aus der antiken Mythologie und Historie, Petersberg 2011, pp. 59, 174)
  • Stefano Zuffi, Episodi e personaggi del Vangelo, Mondadori Electa Editore, Milano 2002, p. 221 ISBN 9788843582594
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.