Raganella

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Raganelle

La raganella è uno strumento musicale a percussione in legno, appartenente alla classe degli idiofoni, che produce brevi e secchi rumori (simili a quelli emessi dai maschi delle raganelle) tramite la rotazione di una lamina flessibile che viene raschiata da una ruota dentata fissata su un manico o su una manovella.

Lo strumento, tipico della musica folclorica, è stato utilizzato in composizioni di Beethoven, R. Strauss, Ravel, Respighi, ecc.; viene utilizzato per annunciare i riti e le funzioni religiose durante la Settimana Santa, in particolare dal Giovedì al Sabato Santo, in sostituzione di campane e campanelli.

Tipologia particolare

Traccola della Confraternita del Carmine; Taranto, Settimana Santa

Tipologia particolare della raganella è:

  • Traccola (detta anche troccola): raganella dal meccanismo più complesso ed inserito in una cassa di risonanza.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.