Facoltà Teologica di San Bonaventura (Seraphicum)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Seraphicum)
Stemma del "Seraphicum"

Il Collegio Seraphicum dell'Ordine dei Frati Minori Conventuali fu fondato a Roma da Papa Sisto V con la costituzione apostolica "Ineffabilis divinae Providentiae" del 18 dicembre 1587 mentre la Facoltà Teologica fu eretta e annessa al collegio dal Papa Pio X il 24 gennaio 1905. Successivamente, nel 1935 Papa Pio XI confermava la stessa Facoltà aggiungendogli il titolo di "Pontificia", quindi nel 1955 la Sacra Congregazione dei Seminari e delle Università degli Studi aggiunse il nome distintivo di San Bonaventura.

Dal 1964 sia la Facoltà che il Collegio si trovano nella Zona Eur di Roma, vicino alle Acque Salvie/Tre Fontane famosa per il martirio di San Paolo.

Il titolo Seraphicum si riferisce al Dottore Serafico, San Bonaventura da Bagnoregio, il francescano che ha tematizzato filosoficamente e teologicamente il pensiero e l'esperienza evangelica di San Francesco di Assisi.

Lo scopo della Facoltà consiste nel "promuovere le tradizioni dottrinali francescane, per la loro fecondità nella storia e la loro attualità in rapporto alle molte sfide del nostro tempo.

Il Centro Accademico del Seraphicum, ossia la Facoltà, vuole essere, quindi "particolarmente attento alla ricerca e allo studio del carisma francescano conventuale".

La Facoltà si propone di svolgere un apostolato intellettuale che sia all'altezza dei tempi e che contribuisca a formare le intelligenze e le coscienze dei suoi alunni, consacrati e laici, affinché sviluppino una particolare sensibilità teologica e spirituale adeguata alle esigenze del complesso mondo contemporaneo.

Lo scopo della sua attività è formare ad una qualificata testimonianza cristiana e competente trasmissione del deposito della fede.

Il più celebre studente della Facoltà è stato San Massimiliano Maria Kolbe che compì gli studi e rimase nel collegio dal 1912 al 1917.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.