Situla

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ambito ottoniano, Situla di Gotofredo (974 - 979), avorio scolpito ed argento dorato; Milano, Museo del Duomo

La situla è un secchiello per acqua benedetta di grandi dimensioni, di forma troncoconica e di epoca alto medioevale.

Il termine situla deriva dal latino e significa "secchio".

Descrizione

La situla è un oggetto liturgico prevalentemente in avorio di grande capacità e dalla forma tronco-conica, decorato su tutta la superficie da rilievi suddivisi in registri o entro archetti; ha in genere sezione circolare, più raramente quadrilobata o poligonale, ed il manico è spesso formato da animali affrontati o di coda.

Esemplari significativi

Fra gli esempi di maggior rilievo storico-artistico si ricorda:

Bibliografia
  • Luigi Grassi et al., Dizionario di Antiquariato, Editore A. Vallardi-Garzanti, Milano 1992, p. 1027 ISBN 9788811917014
  • Sandra Vasco Rocca, Gli oggetti liturgici, in Suppellettile ecclesiastica. 1, Editore Centro Di, Firenze 1988, p. 240 ISBN 97888703816412
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.