Template:Pagina principale/LiturgiaRA/Pasqua Battezzati

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.

Per i battezzati:

  • Lettura - At 2,29-38: Pietro annuncia la risurrezione di Cristo e invita al battesimo.
    Pietro è testimone della risurrezione di Gesù crocifisso e risorto che, innalzato alla destra di Dio, ha effuso lo Spirito Santo. L'inaudita novità dell'annuncio pasquale raggiunge il cuore degli uomini per accendere in loro il desiderio di sperimentare in se stessi la potenza della risurrezione. Essa si manifesta nel battesimo che dona la remissione dei peccati e lo stesso Spirito di cui il Figlio è stato ricolmato.
  • Salmo - Sal 89[88],20-22.27-28.37-38.53 - Rit.: Benedetto il Signore in eterno.
    oppure: Alleluia, alleluia, alleluia.
  • Epistola - Rm 5,5b-11: Riconciliati per mezzo della morte di Cristo, salvati mediante la sua vita.
    Ogni battezzato può affermare, come l'apostolo Paolo, che l'amore di Dio è stato riversato nel suo cuore. Per mezzo di Gesù, infatti, è avvenuta la riconciliazione tra Dio e l'umanità. La Pasqua è la celebrazione della salvezza che la morte e la risurrezione di Cristo hanno donato al mondo.
  • Vangelo - Gv 7,37-39a: Sgorgheranno fiumi di acqua viva.
    Le antiche fonti ambrosiane sono concordi nell'assegnare nel giorno di Pasqua questo brano evangelico alla messa per i battezzati. La promessa di Gesù è compiuta. I rinati nel fonte hanno ricevuto lo Spirito.


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.