Santa Sede

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Santa Sede
Emblem of the Papacy SE.svg
(Dettagli)
LocationVaticanCity.svg
Lingua ufficiale latino
Lingua di lavoro italiano
Forma di governo Monarchia elettiva
Papa Benedetto XVI
Camerlengo di Santa Romana Chiesa card. Tarcisio Bertone
Superficie 0 km²
Continente Europa
Fuso orario UTC +1
Sito ufficiale http://www.vatican.va
La cattedra papale, nell'Arcibasilica lateranense: rappresenta simbolicamente la Santa Sede.
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi le voci Papa, Diocesi di Roma e Curia Romana.

L'espressione Santa Sede o Sede Apostolica indica il romano pontefice insieme agli altri organismi della Curia Romana.

Caratteristiche della Santa Sede

Relazioni diplomatiche della Santa Sede:

██ Relazioni diplomatiche dirette

██ Relazioni diplomatiche indirette (o mediate o delegate)

██ Paesi con cui non ha relazioni

Targa che proclama l'extraterritorialità dall'Italia del Palazzo del Laterano.

La Santa Sede è una delle antiche cinque sedi apostoliche, delle quali è la maggiore; fa capo al papa e nei periodi in cui la sede papale è vacante per morte o dimissioni del papa, la Santa Sede viene governata dal Collegio dei Cardinali, e dal cardinale camerlengo di santa romana Chiesa.

Secondo la definizione contenuta nel can. 361 del nuovo codice di diritto canonico:

« Col nome di Sede Apostolica o Santa Sede si intendono nel codice non solo il Romano Pontefice, ma anche, se non risulta diversamente dalla natura della questione o dal contesto, la Segreteria di Stato, il Consiglio per gli affari pubblici della Chiesa e gli altri Organismi della Curia Romana»

Sovranità sul Vaticano

Dal punto di vista legale, la Santa Sede è un'entità distinta dallo Stato Città del Vaticano, che è il territorio sul quale essa ha sovranità. Di conseguenza, le ambasciate estere sono accreditate presso la Santa Sede e non presso lo Stato del Vaticano. La Santa Sede gode della sovranità nelle relazioni internazionali quale caratteristica relativa alla sua natura in conformità alle sue tradizioni ed alle richieste della sua missione. La minima base territoriale è necessaria per garantire una sufficiente autonomia dei suoi organi istituzionali.

Secondo una sentenza della Corte di Cassazione italiana la situazione giuridica della Santa Sede è espressa in questi termini:

« Alla Santa Sede, nella quale si concentra la rappresentanza della Chiesa cattolica e dello Stato della Città del Vaticano, è stata riconosciuta la soggettività internazionale ad entrambi i titoli e quest'ultima non è venuta meno neppure nel periodo in cui era cessata la titolarità di qualsiasi potere statuale. »
(Cass., S.U., 18 dicembre 1979, n.6569)

La cattedra papale

Dal punto di vista materiale, la Santa Sede è rappresentata simbolicamente dalla cattedra papale o soglio pontificio nella Basilica di San Giovanni in Laterano, cattedrale di Roma.

Oltre a quella di Roma, viene chiamata santa sede anche la sede episcopale di Magonza, in Germania.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.