Abbazia di Ramsey

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Abbazia di Ramsey
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
Ramsey Abbey Gatehouse Front.JPG
Ruderi del portale del complesso monastico
Altre denominazioni
Stato bandiera Regno Unito
Nazione Cambridgeshire
Contea {{{Provincia}}}
Comune Ramsey
Località {{{Località}}}
Diocesi Arcidiocesi di York
Religione Cattolica
Indirizzo {{{Indirizzo}}}
Telefono {{{Telefono}}}
Fax {{{Fax}}}
Posta elettronica [mailto: ]
Sito web

[http:// Sito ufficiale]

Sito web 2
Proprietà {{{Proprietà}}}
Oggetto tipo Abbazia
Oggetto qualificazione {{{Oggetto qualificazione}}}
Dedicazione
Vescovo {{{Vescovo}}}
Sigla Ordine qualificante O.S.B.
Sigla Ordine reggente O.S.B.
Fondatore {{{Fondatore}}}
Data fondazione {{{Data fondazione}}}
Architetto


Stile architettonico
Inizio della costruzione 969
Completamento
Distruzione {{{Distruzione}}}
Soppressione {{{Soppressione}}}
Ripristino {{{Ripristino}}}
Scomparsa {{{Scomparsa}}}
Data di inaugurazione {{{AnnoInaugur}}}
Inaugurato da {{{InauguratoDa}}}
Data di consacrazione
Consacrato da {{{ConsacratoDa}}}
Titolo
Strutture preesistenti {{{Strutture preesistenti}}}
Pianta {{{Pianta}}}
Tecnica costruttiva {{{Tecnica costruttiva}}}
Materiali {{{Materiali}}}
Data della scoperta {{{Data scoperta}}}
Nome scopritore {{{Nome scopritore}}}
Datazione scavi {{{Datazione scavi}}}
Scavi condotti da {{{Scavi condotti da}}}
Altezza Massima {{{AltezzaMassima}}}
Larghezza Massima {{{LarghezzaMassima}}}
Lunghezza Massima {{{LunghezzaMassima}}}
Profondità Massima {{{ProfonditàMassima}}}
Diametro Massimo {{{DiametroMassimo}}}
Altezza Navata {{{AltezzaNavata}}}
Larghezza Navata {{{LarghezzaNavata}}}
Altitudine {{{Altitudine}}}
Iscrizioni {{{Iscrizioni}}}
Marcatura {{{Marcatura}}}
Utilizzazione {{{Utilizzazione}}}
Note
Coordinate geografiche
52°26′54″N 0°06′03″W / 52.44833, -0.10083 bandiera Inghilterra
Patrimonio UNESCO.png Patrimonio dell'umanità
{{{nome}}}
{{{nomeInglese}}}
[[Immagine:{{{immagine}}}|240px]]
Tipologia {{{tipologia}}}
Criterio {{{criterio}}}
Pericolo Bene non in pericolo
Anno [[{{{anno}}}]]
Scheda UNESCO
[[Immagine:{{{linkMappa}}}|300px]]
[[:Categoria:Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}|Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}]]

L'abbazia di Ramsey fu un chiostro benedettina i cui ruderi si trovano nell'omonima città inglese. Fu un monastero maschile da non confondersi con l'abbazia di Ramsey nel Hampshire, che era invece femminile.

Storia

L'abbazia fu fondata nel 969 dal vescovo benedettino sant'Osvaldo di Worcester, in un momento di rinnovamento monastico in terra inglese. Fu abitata inizialmente da un priore e dodici monaci. La cappella iniziale in legno venne dopo pochi anni rimpiazzata da una chiesa in muratura. Questa chiesa fu rimpiazzata da una più grande nel XII secolo grazie agli aiuti del conte Æthelwine de Winchester.

Nel 1143 i monaci furono scacciati dal signore locale e gli edifici utilizzati come fortezza militare. In seguito gli edifici ritornarono ad essere occupati dai monaci, prosperando fino alla secolarizzazione avvenuta nel XVI secolo con Enrico VIII. Al massimo del suo splendore figurava come terza nel Regno Unito dopo l'abbazia di Glastonbury e dell'abbazia di sant'Albano. Famoso fu anche il suo scriptorium di cui ci rimane il famoso salterio di Ramsey manoscritto miniato composto nel 1310 e oggi presente in parte presso la Pierpont Morgan Library di New York e in parte presso l'abbazia St. Paul im Lavanttal in Austria.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.