Annunciazione (XII secolo)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altro voci riguardanti l'Annunciazione, vedi Annunciazione (Disambigua).
Venezia BaS.Marco Annunciazione XII.jpg
Maestranze veneziane, Annunciazione (XII secolo), mosaico
Annunciazione
Opera d'arte
Stato

bandiera Italia

Regione Stemma Veneto
Regione ecclesiastica Triveneto
Provincia Venezia
Comune

Stemma Venezia

Località
Diocesi Venezia
Parrocchia o Ente ecclesiastico Procuratoria di San Marco
Ubicazione specifica Basilica di San Marco, transetto sinistro
Uso liturgico quotidiano
Comune di provenienza Venezia
Luogo di provenienza ubicazione originaria
Oggetto decorazione musiva
Soggetto San Gabriele arcangelo annuncia a Maria la nascita di Gesù
Datazione XII secolo
Datazione
Datazione Fine del {{{fine del}}}
inizio del {{{inizio del}}}
Ambito culturale bottega veneziana
Autore

anonimo

Altre attribuzioni
Materia e tecnica mosaico
Misure
Iscrizioni
Stemmi, Punzoni, Marchi
Note
Collegamenti esterni
Virgolette aperte.png

1Presa la brocca, uscì a attingere acqua. Ed ecco una voce che diceva: "Gioisci, piena di grazia, il Signore è con te, benedetta tu tra le donne". Essa guardava intorno, a destra e a sinistra, donde venisse la voce. Tutta tremante se ne andò a casa, posò la brocca e, presa la porpora, si sedette sul suo scanno e filava.......
2Ed ecco un angelo del Signore si presentò dinanzi a lei, dicendo: "Non temere, Maria, perché hai trovato grazia davanti al Padrone di tutte le cose, e concepirai per la sua parola". Ma essa, all'udire ciò rimase perplessa, pensando: "Dovrò io concepire per opera del Signore Iddio vivente, e partorire poi come ogni donna partorisce?". 3L'angelo del Signore, disse: "Non così, Maria! Ti coprirà, infatti, con la sua ombra, la potenza del Signore. Perciò l'essere santo che nascerà da te sarà chiamato Figlio dell'Altissimo. Gli imporrai il nome Gesù, poiché salverà il suo popolo dai suoi peccati". Maria rispose: "Ecco l'ancella del Signore davanti a lui. Mi avvenga secondo la tua parola".
Virgolette chiuse.png

L'Annunciazione è una particolare decorazione musiva parietale, eseguita nel XII secolo, a mosaico, da un anonimo mosaicista bizantino, che orna il transetto sinistro della Basilica di San Marco di Venezia.

Descrizione

Oggetto

La decorazione musiva è stata eseguita utilizzando tessere di pasta vitrea di circa un centimetro:

  • policrome per le figure e i particolari;
  • dorate per gli sfondi.

Soggetto

La scena è ambientata all’esterno della casa della Madonna, dove compaiono:

  • Maria Vergine, uscita di casa per attingere l’acqua dal pozzo, e sentendo le parole del saluto pronunciate dall'angelo, si guarda intorno spaventata, perché, inizialmente, non comprende da dove proviene la voce, poi, rassicurata dalle sue parole s’inchina al volere divino;
  • san Gabriele arcangelo appare a Maria intenta ad attingere da un pozzo l’acqua con una brocca.

Note stilistiche, iconografiche ed iconologiche

« Chiunque beve di quest'acqua avrà di nuovo sete; ma chi beve dell'acqua che io gli darò, non avrà mai più sete, anzi, l'acqua che io gli darò diventerà in lui sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna. »

Notizie storico-critiche

Nella Basilica di San Marco a Venezia ci sono due cicli musivi con le Storie di Maria Vergine, eseguiti tra il XII e XIII secolo nei transetti destro e sinistro, ed ispirati dal Protovangelo di Giacomo.

Venezia è sempre stata legata al culto di Maria tanto che la data tradizionale di fondazione della città è generalmente fissata proprio nel giorno dell’Annunciazione, il 25 marzo del 421 d.C.

Bibliografia
  • Maria Andaloro et al. (a cura di), San Marco: basilica patriarcale in Venezia : i mosaici, le iscrizioni, la pala d'oro Editore Fabbri, Milano 1991
  • Stefano Zuffi, Episodi e personaggi del Vangelo, Mondadori Electa Editore, Milano 2002, p. 55 ISBN 9788843582594
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.