Cathopedia:Incontro al termine di Testimoni Digitali, 24 aprile 2010

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
I partecipanti all'incontro, in Piazza San Pietro
1leftarrow.png Voce principale: Cathopedia:Incontri.

Sabato 24 aprile 2010, in concomitanza con il convegno Testimoni Digitali, terremo il secondo incontro dei contributori e amici di Cathopedia.

L'incontro si svolgerà al termine del Convegno, dopo l'udienza papale nell'Aula Nervi.

Ci recheremo a un qualche locale, pranzeremo insieme e vivremo un momento di dialogo, conoscenza e scambio di idee, pensando di terminare per le ore 16.

Sono invitati tutti i contributori, gli amici e simpatizzanti:

Vi aspettiamo numerosi!!!!

Frutti di Testimoni Digitali

Teleradiopace

Durante il convegno don Paolo ha parlato con don Fausto Brioni, direttore di Teleradiopace di Chiavari, il quale offre la possibilità di realizzare settimanalmente un servizio televisivo sulle tre migliori voci nuove della settimana.

Chiede a Cathopedia di inviargli i titoli delle tre voci, e la redazione della televisione si incaricherà di produrre il servizio audio-video di circa 5 minuti, che metterà anche su youtube, e che quindi sarà anche a disposizione di Cathopedia.

Concretamente, possiamo usare la pagina Cathopedia:Voci per Teleradiopace per annotare le tre voci settimanali da segnalare all'emittente TV.

Padre Antonio Spadaro

Don Paolo ha parlato di Cathopedia anche con don Spadaro, il gesuita de La Civiltà Cattolica, il quale è interessato al progetto, e lo seguirà con attenzione nel suo evolversi.

Relazione dell'incontro

La coda per mangiare, al self service del Gianicolo

L'incontro si è svolto al self service del Gianicolo: pranzo insieme e seguente riunione.

Ognuno ha messo in comune la personale esperienza in Cathopedia, ma anche la creatività e l'entusiasmo che lo porta a condividere e a collaborare.

Presenti:

  1. don Paolo Benvenuto
  2. don Giovanni Benvenuto
  3. padre Rodrigo L.C.
  4. Luca Mazzocco
  5. Lorenzo Breda
  6. Cesarina Volonté, collaboratrice di Qumran2.net
  7. Anna Barbi, segretaria di Qumran2.net
  8. Paola Berrettini
  9. Francesco Diani, animatore di siticattolici.it, lachiesa.it, santiebeati.it
  10. Patrizio L.C., portato da p. Rodrigo per le sue competenze informatiche
  11. don Francesco Di Comite, del clero di Arcidiocesi di Genova come don Paolo e don Giovanni
  12. Maria Letizia Azzilonna, futura contribuente

Per via telefonica hanno espresso e ricevuto i loro saluti:

  1. Silvia Concas
  2. Davide Bolis

Temi toccati

Incontri periodici

C'è la volontà di portare avanti un cammino di gruppo/comunità, realtà di persone legate da interessi culturali ma anche espressione di una forte appartenenza ecclesiale.

Si pensa di continuare a fare incontri periodici (semestrali, nelle varie zone d'Italia), quando si può in concomitanza con altri eventi ecclesiali.

Ipotesi (non discussa nella riunione): prossimo incontro dopo l'estate nei dintorni di Milano, per coinvolgere i contributori del nord.

Incontro con mons. Scotti

Don Paolo riferisce al gruppo dell'incontro avuto il giorno precedente con mons. Giuseppe Scotti, segretario della Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali.

Questi crede nell'importanza del progetto, e ha chiesto di chiarire quale può essere la collaborazione tra Cathopedia e la Commissione, e una pista potrebbe essere quella di mettersi a disposizione della Commissione per presentare agli episcopati delle maggiori comunità linguistiche il progetto, con l'intento di suscitare la nascita della sezione nelle altre lingue.

Nel frattempo però mons. Scotti organizzerà l'incontro con mons. Celli, presidente della Commissione.

Mons. Scotti considera che la questione dell'interessamento della Chiesa verso il progetto debba essere della Chiesa italiana.

Esigenza di ecclesialità

Si sente l'esigenza di assicurare l'ecclesialità del progetto attraverso i vescovi. Si è ventilata l'ipotesi di chiedere alla CEI, attraverso mons. Pompili, di darci un vescovo-referente o vescovo-assistente, da consultare soprattutto riguardo ai contenuti e alle possibili discrepanze di vedute sulla cattolicità e sul punto di vista cattolico.

Si è osservato però che Cathopedia è frutto dell'Associazione Qumran, che ecclesialmente dipende dall'arcivescovo di Genova. Quindi prima di sentire la CEI bisogna sentire l'arcivescovo di Genova.

Testimoni Digitali

La preparazione di Testimoni Digitali ha permesso di far conoscere il progetto a mons. Domenico Pompili, direttore dell'Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali, il quale ha già inviato il mese scorso una lettera di apprezzamento. Nella preparazione al convegno era stata ventilata l'idea di presentare il progetto a tutti i convegnisti, ma in seguito gli organizzatori l'hanno abbandonata. È stato permesso però di realizzare un massiccio volantinaggio.

Al convegno don Paolo ha parlato anche con padre Antonio Spadaro S.J., suggerendo la possibilità di una recensione su La Civiltà Cattolica. Spadaro ha fatto capire che seguirà l'evolversi del progetto, lasciando intendere che per una recensione occorre attendere una migliore maturità di Cathopedia.

Comitato scientifico

Si sente l'esigenza di iniziare a pensare a un comitato scientifico.

In attesa di avere esperti veri nelle varie discipline teologiche/storiche tra i contributori, per ora si creeranno le categorie di utenti secondo la materia in cui sono esperti, in maniera da rendere più facile il cercare aiuto per questioni specifiche.

È necessario tuttavia reperire contributori esperti in alcuni settori vitali: morale, scienza, liturgia, esegesi. Il prof. Angelo Colacrai S.S.P. ha chiesto l'iscrizione ed è professore di Nuovo Testamento: è auspicabile che sia il primo di una serie di personalità del mondo accademico che entreranno a far parte dei contributori.

Recupero dei contributori inattivi

Molti contributori si sono fatti registrare ma non hanno mai contribuito, occorre cercare di risvegliarli. Luca Mazzocco porta la sua esperienza di utente risvegliato dopo vari anni di inattività.

Si è pensato di contattare singolarmente le persone registrate che da più tempo non contribuiscono.

Ognuno dei presenti si prende l'impegno di iniziare a contattare qualcuno.

Per evitare doppioni verrà preparata una pagina dove ognuno annoterà chi contatta e l'eventuale risposta: Cathopedia:Risveglio dei contributori dormienti (modificare il nome della voce se si trova qualcosa di meglio)

Accoglienza dei nuovi utenti

Si presume che dopo Testimoni Digitali, dove si è distribuito a tutti un volantino illustrante Cathopedia, ci sarà un aumento delle richieste di registrazione.

Molti nuovi utenti insieme rischiano di non riuscire a collaborare in maniera ordinata e costruttiva.

Si è stabilito perciò che quando venga creato un nuovo utente gli si assegni un tutor tra i contributori disponibili.

Traccia di ciò nella pagina Cathopedia:Tutorato

Videoguida

Per aiutare i nuovi contributori nell'apprendimento delle tecniche di composizione delle voci si è pensato a realizzare una prima videoguida.

Prima di realizzarla bisogna definire il canovaccio o sceneggiatura sulla pagina Cathopedia:Videoguida.

Patrizio si incaricherà della realizzazione del video. Realizza lui le "riprese" video? se non lui, chi?

Importazione intelligente da it.wiki

Si è ribadita l'esigenza di importare in maniera diligente da it.wiki, facendo in modo che le voci importate siano cattoliche, non abbiano parti non attinenti al cattolicesimo, e siano presentabili.

Santo patrono

È stata fatta la proposta di scegliere un santo protettore.

Si sono fatti alcuni nomi, ma si è pensato di porre una pagina di idee e discernimento comunitario in merito al santo da scegliere: Cathopedia:Santo Patrono



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.