Domenico Pompili

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Domenico Pompili
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Domenico Pompili.jpg

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Vescovo di Rieti
Età attuale 56 anni
Nascita Roma
21 maggio 1963
Morte
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Anagni-Alatri
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 6 agosto 1988
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 15 maggio 2015 da Francesco
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 5 settembre 2015 dal cardinale arcivescovo Angelo Bagnasco
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Domenico Pompili (Roma, 21 maggio 1963) è un vescovo e giornalista italiano, appartenente al clero della Diocesi di Anagni-Alatri, ha diretto l'Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana, E' stato Direttore dell'Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali. Il 15 maggio 2015 papa Francesco lo ha nominato vescovo di Rieti.

Biografia

Formazione

È stato ordinato presbitero il 6 agosto 1988.

Ha conseguito la Licenza (1990) e il Dottorato (2001) in Teologia Morale presso la Pontificia Università Gregoriana in Roma. La tesi sostenuta per il conseguimento del dottorato è stata pubblicata con il titolo "La ricerca del parametro interiore dello sviluppo. Per una fondazione etico-teologica a partire dalla Sollicitudo rei socialis", PUG, Roma 2001.

Ministero

Dal 1988 al 1999 ha svolto il ministero nella Diocesi di Anagni-Alatri in qualità di Segretario particolare del vescovo e Direttore dell'Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali. È stato contestualmente parroco di Vallepietra (Rm).

Dal 2000 al 2006 ha svolto il ministero di Vicario Episcopale per la pastorale, continuando ad essere Direttore dell'Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali e Assistente unitario dell'Azione Cattolica diocesana. Nello stesso periodo è stato anche parroco della parrocchia di San Paolo in Alatri.

Dall'ottobre 2005 è stato nominato Aiutante di Studio della Segreteria Generale della CEI con incarichi presso Sat 2000 e Radio inBlu. È inoltre Segretario della Fondazione Comunicazione e Cultura e Membro del Comitato Italiano per il Sostegno alle Iniziative della Pastorale Giovanile (CISIP).

È componente del consiglio di amministrazione del quotidiano Avvenire.

È docente incaricato di Teologia Morale presso l'Istituto Teologico Leoniano di Anagni (FR)[1], dove insegna dal 1990.

È anche vicario episcopale e direttore dell'Ufficio Diocesano per i Beni Culturali della sua diocesi, nonché parroco della Concattedrale San Paolo Apostolo di Alatri.

Dal 2007 è stato direttore dell'Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana, ruolo che ha consegnato a don Ivan Maffeis per l'incarico di vescovo di Rieti ricevuto da papa Francesco. Dal 2009 è sottosegretario della CEI.

Il ministero episcopale

Il 15 maggio 2015 è stato nominato da Papa Francesco Vescovo di Rieti. E' stato consacrato il 5 settembre dal cardinale Angelo Bagnasco Arcivescovo di Genova e Presidente della CEI; principali co-consacranti mons. Delio Lucarelli Vescovo emerito della Diocesi di Rieti, mons. Lorenzo Loppa vescovo di Anagni-Alatri, mons. Nunzio Galantino Vescovo emerito di Cassano allo Jonio e segretario della CEI, mons. Lorenzo Chiarinelli Vescovo emerito di Viterbo.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Rieti Successore: Stemma vescovo.png
Delio Lucarelli dal 15 maggio 2015 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Delio Lucarelli {{{data}}} in carica
Note
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.