Santísima Trinidad del Paraná

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Santísima Trinidad del Paraná

Santísima Trinidad del Paraná è la riduzione gesuitica guaranì meglio conservata del Paraguay ed anche la più estesa. Si trova su di una collina a circa 28 chilometri a nord-est di Encarnación, nel distretto di Trinidad in Itapua.

La riduzione fu fondata nel 1706 e nel 1728 contava una popolazione di tremila indios guaranì.

L'architetto della Chiesa e colui che curò la progettazione dell'intera riduzione fu il gesuita milanese Giovanni Battista Primoli.

I resti della riduzione lasciano intravedere la piazza principale intorno alla quale furono costruiti tutti gli edifici della missione: sul lato principale della piazza si trovano i resti della chiesa, il cimitero, ortaglie, patio ed altre costruzioni. Sugli altri lati si trovano le abitazioni degli indios e la torre di avvistamento.

I resti della Chiesa conservano elementi di notevole valore artistico: il fonte battesimale, il pulpito, la porta della sacrestia, incisioni, statue (delle quali una sola resta senza che sia stata decapitata a motivo della supposizione che al loro interno vi fosse nascosto dell'oro).

Il sito fu riscoperto e valorizzato alla metà del XX secolo. Oggi Santísima Trinidad del Paraná è uno dei due siti patrimonio mondiale dell'umanità del Paraguay; l'altro sito è anch'esso una riduzione:Jesús de Tavarangue.

Galleria

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.