Servizio per aspersione

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Museo Diocesano di Palermo, Anonimo argentiere palermitano, Servizio per aspersione (1750 - 1751), argento sbalzato, cesellato con parti fuse

Il servizio per aspersione è un corredo per la celebrazione liturgica costituito da:

Questi oggetti costituiscono un corredo liturgico omogeneo per stile e materiale in epoca piuttosto tarda rispetto al loro uso collaudato; ancora nel Medioevo, infatti l'aspersorio non aveva una specifica connotazione né era associato esclusivamente al secchiello.

Bibliografia
  • Rosa Giorgi, Oggetti e arredi liturgici, in Simboli, protagonisti e storia della Chiesa, col. "Dizionari dell'Arte", Editore Mondadori Electa, Milano 2004, pp. 46 - 47 ISBN 9788837027896
  • Sandra Vasco Rocca, Gli oggetti liturgici, in Suppellettile ecclesiastica. 1, Centro Di Editore, Firenze 1988, p.237 ISBN 88703816412
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.