Suore della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Suore della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo
in latino ''Congregatio Sororum a Resurrectione Domini Nostri Iesu Christi''
SisterOfTheResurrection.jpg
Il logo nel sito della congregazione

Istituto di vita consacrata
Congregazione religiosa femminile di diritto pontificio

Altri nomi
Resurrezioniste
Fondatore Celina Chludzińska e Jadwiga Borzęcka
Data fondazione 1836
Luogo fondazione Parigi
sigla C.R.
Titolo superiore
Approvato da Pio XI
Data di approvazione 17 luglio 1923
Scopo istruzione ed educazione cristiana della gioventù e assistenza dei malati
Santo patrono Beata Celina Chludzinska Borzecka
Collegamenti esterni

Sito ufficiale

Le Suore della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo (in latino Congregatio Sororum a Resurrectione Domini Nostri Iesu Christi) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla C.R.[1].

Cenni storici

Celina Chludzińska, fondatrice della congregazione

L'idea di istituire un ramo femminile della Congregazione della Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo, fondata nel 1836 a Parigi per l'apostolato presso le comunità polacche all'estero, era stata già di Bogdan Jański, ma fu uno dei suoi compagni, Piotr Semenenko, a portarla a compimento: Semenenko incaricò due sue figlie spirituali, la giovane vedova di origine polacca Celina Chludzińska (1833-1913) e la figlia Jadwiga Borzęcka (1863-1906), di dare inizio all'istituto delle Suore della Risurrezione, che cominciò a Roma nel 1882[2].

Il 6 gennaio 1891 si ebbe la prima cerimonia di vestizione e la prima professione dei voti. Il cardinale vicario Lucido Parocchi approvò le resurrezioniste come istituto di diritto diocesano; la congregazione ricevette il pontificio decreto di lode il 10 maggio 1905 e le sue costituzioni ottennero l'approvazione definitiva della Santa Sede il 17 luglio 1923.[2].

Celina Chludzińska è stata beatificata in San Giovanni in Laterano a Roma il 27 ottobre 2007[3].

Attività e diffusione

Le Suore della Risurrezione si dedicano all'istruzione e all'educazione cristiana della gioventù e all'assistenza dei malati.

Sono diffuse soprattutto in Polonia e negli Stati Uniti d'America, ma contano case anche in Argentina, in Australia, in Canada, in Italia, nel Regno Unito e in Tanzania[4]; la sede generalizia è a Roma[1].

Alla fine del 2008 la congregazione contava 464 religiose in 50 case[1].

Note
  1. 1,0 1,1 1,2 Ann. Pont. 2010, p. 1634.
  2. 2,0 2,1 J. Mrówczyński, DIP, vol. VII (1983), coll. 1827-1828.
  3. Canonizzazioni e beatificazioni avvenute nel corso del pontificato di Benedetto XVI su vatican.va. URL consultato il 9 luglio 2011
  4. Sisters of the Resurrection. Where we are su resurrectionsisters.org. URL consultato il 9 luglio 2011
Bibliografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.