Vicariato apostolico di Pilcomayo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Vicariato apostolico del Pilcomayo)

Vicariato apostolico del Pilcomayo
Apostolicus Vicariatus Pilcomayoënsis
Chiesa latina

Catedralpilcomaio.jpg
vicario apostolico Lucio Alfert, O.M.I.
Sede Mariscal Estigarribia

sede vacante
Mariscal Estigarribia

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Nazione bandiera Paraguay
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Vicari emeriti:

Parrocchie 5
Sacerdoti

10 di cui 2 secolari e 8 regolari
3.870 battezzati per sacerdote

12 religiosi 28 religiose
83.000 abitanti in 125.000 km²
38.700 battezzati (46,6% del totale)
Eretta 12 febbraio 1925
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
C.C. 455, Asunción, Paraguay

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2011
Chiesa cattolica in Paraguay
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

Il vicariato apostolico del Pilcomayo (in latino: Vicariatus Apostolicus Pilcomayoënsis) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2010 contava 38.700 battezzati su 83.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Lucio Alfert, O.M.I.

Territorio

La diocesi comprende il dipartimento paraguaiano di Boquerón e la parte settentrionale del dipartimento Presidente Hayes fino al fiume Monte Lindo.

Sede del vicariato è la città di Mariscal Estigarribia, dove si trova la cattedrale di Santa Maria.

Il territorio è suddiviso in 5 parrocchie.

Storia

La prefettura apostolica del Pilcomayo fu eretta il 12 febbraio 1925 con il breve Expedit di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico del Chaco (oggi vicariato apostolico di Camiri).

Il 1º maggio 1929 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Concepción en Paraguay.

Il 14 luglio 1950 la prefettura apostolica è stata elevata a vicariato apostolico con la bolla Si per Evangelii di papa Pio XII.

Il 28 giugno 1980 ha ceduto un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Benjamín Aceval.

Cronotassi dei vescovi

  • Giuseppe Rose, O.M.I. † (6 maggio 1925 - 1927 deceduto)
  • Enrico Breuer, O.M.I. † (1927 - 1932 deceduto)
  • Karl Walter Vervoort, O.M.I. † (1932 - 11 settembre 1961 dimesso)
  • Sinforiano Lucas Rojo, O.M.I. † (24 agosto 1962 - 24 gennaio 1981 ritirato)
  • Pedro Shaw, O.M.I. † (22 aprile 1981 - 21 giugno 1984 deceduto)
  • Lucio Alfert, O.M.I., dal 24 gennaio 1986

Statistiche

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 83.000 persone contava 38.700 battezzati, corrispondenti al 46,6% del totale.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.