Mercoledì

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Mercoledì è il giorno della settimana tra il Martedì e il Giovedì.

Significato cristiano

Il mercoledì più importante è il Mercoledì delle Ceneri, che segna l'inizio della Quaresima nel Rito Latino.

Nella Chiesa dei primi secoli c'era l'usanza di digiunare il Mercoledì oltre che il Venerdì.

Significato della parola

La parola italiana viene dal latino Mercurĭi dies, giorno di Mercurio.

In tedesco, la parola "mercoledì" (Mittwoch) significa "metà della settimana". Effettivamente il Mercoledì divide in due la settimana, considerando che questa inizia con la Domenica. Questo significato si ritrova anche nei nomi di questo giorno in altre lingue germaniche come l'islandese (miðvíkudagur) e nelle lingue slave come il ceco (středa, da střed, che significa centro).

L'inglese Wednesday deriva invece dalla divinità celtico-germanica Woden (Odino).

Giorni della settimana: | lunedì | martedì | mercoledì | giovedì | venerdì | sabato | domenica

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.