Suore di Santa Marcellina

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Suore di Santa Marcellina
in latino '''''
[[File:|200px]]

Istituto di vita consacrata
Congregazione religiosa femminile di diritto pontificio

Altri nomi
Marcelline
Fondatore Don Luigi Biraghi
Madre Marina Videmari
Data fondazione 22 settembre 1838
Luogo fondazione Cernusco sul Naviglio - Milano
sigla I.M.
Titolo superiore
Approvato da Leone XIII
Data di approvazione 25 luglio 1899
Scopo istruzione ed educazione cristiana della gioventù
apostolato missionario
Santo patrono santa Marcellina
Approvazione provvisoria decreto di lode da Papa Leone XIII il 5 febbraio 1897
Collegamenti esterni

Sito ufficiale

Santa Marcellina, patrona della congregazione

Le Suore di Santa Marcellina sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione, dette popolarmente Marcelline, pospongono al loro nome la sigla I.M.[1]

Cenni storici

La congregazione è intitolata a santa Marcellina, sorella ed educatrice dei santi Ambrogio e Satiro: fu fondata da Don Luigi Biraghi (1801-1879) che, il 22 settembre 1838, introdusse la sua collaboratrice Marina Videmari e quattro sue compagne in una casa di Cernusco sul Naviglio (Milano) che aveva intenzione di adibire a collegio; nel 1841 fu aperta una seconda scuola a Vimercate (Milano).[2]

L'Arcivescovo di Milano Carlo Bartolomeo Romilli, ottenuta l'autorizzazione dell'imperatore Francesco Giuseppe I d'Austria, dichiarò canonicamente eretta la "Congregazione delle Orsoline sotto l'invocazione di Santa Marcellina" con decreto del 13 settembre 1852.

L'istituto ottenne il pontificio decreto di lode da Papa Leone XIII il 5 febbraio 1897 e fu approvato definitivamente dalla Santa Sede il 25 luglio 1899.[2]

Don Luigi Biraghi è stato beatificato a Milano il 30 aprile 2006.[3]

Attività e diffusione

Le Marcelline si occupano dell'istruzione e dell'educazione cristiana della gioventù e si dedicano all'apostolato missionario.

Oltre che in Italia, sono presenti in Gran Bretagna, in Svizzera, in Albania, in Canada, in Messico e in Brasile:[4] la sede generalizia è a Milano.[1]

Al 31 dicembre 2007, la congregazione contava 714 religiose in 54 case.[1]

Pagine correlate

Note
  1. 1,0 1,1 1,2 Ann. Pont. 2008, p. 1624.
  2. 2,0 2,1 DIP, vol. VIII (1988), coll. 709-710, voce a cura di G. Rocca.
  3. Riti di beatificazione approvati da Papa Benedetto XVI su vatican.va. URL consultato il 19-7-2009
  4. Le comunità delle Suore di Santa Marcellina su marcelline.org. URL consultato il 19-7-2009
Bibliografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.