Arcidiocesi di Cuzco

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Arcidiocesi di Cuzco
Archidioecesis Cuschensis
Chiesa latina

Cathedral at Cuzco.jpg
arcivescovo metropolita Richard Daniel Alarcón Urrutia
Sede Cuzco

sede vacante
Cuzco

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Mappacuzco.jpg
Mappa della diocesi
Nazione bandiera Perù
diocesi suffraganee
Abancay, Chuquibambilla, Sicuani
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Cariche emerite:

Alcides Mendoza Castro
Juan Antonio Ugarte Pérez
Parrocchie 76
Sacerdoti

138 di cui 81 secolari e 57 regolari
10.289 battezzati per sacerdote

159 religiosi 127 religiose
1.471.000 abitanti in 23.807 km²
1.420.000 battezzati (96,5% del totale)
Eretta 5 settembre 1536
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Indirizzo
Apartado 148, Hatun Rumiyoc s/n, Cuzco, Perù
tel. (084) 22-5211 fax. 22-2781
Collegamenti esterni

Sito ufficiale
Scheda su gcatholic.org

Dati dall'annuario pontificio 2007 Scheda
Chiesa cattolica in Perù
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'arcidiocesi di Cuzco (in latino: Archidioecesis Cuschensis) è una sede metropolitana della Chiesa Cattolica in Perù. Nel 2006 contava 1.420.000 battezzati su 1.471.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Richard Daniel Alarcón Urrutia.

Territorio

L'arcidiocesi comprende otto province nella parte centrale della regione di Cuzco: Acomayo, Anta, Calca, Canas, Cusco, Paruro, Paucartambo, Quispicanchi e Urubamba.

Sede arcivescovile è la città di Cuzco, dove si trova la cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine.

Il territorio è suddiviso in 76 parrocchie, raggruppate in 12 decanati.

Storia

La diocesi di Cuzco fu eretta il 5 settembre 1536. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Siviglia.

Il 14 maggio 1541 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Lima (oggi arcidiocesi).

Il 12 febbraio 1546 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Lima.

Il 1º luglio 1547, il 27 giugno 1552 e il 20 luglio 1609 cedette altre porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi rispettivamente del Paraguay (oggi arcidiocesi di Asunción), di La Plata o Charcas (oggi arcidiocesi di Sucre) e di Huamanga (oggi arcidiocesi di Ayacucho).

Nel 1598 fu istituito il seminario diocesano, dedicato a sant'Antonio abate.

Il 7 ottobre 1861 e il 5 gennaio 1900 cedette ulteriori porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Puno e della prefettura apostolica di Santo Domingo de Urubamba (oggi vicariato apostolico di Puerto Maldonado).

Il 23 maggio 1943 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana.

Il 28 aprile 1958 e il 10 gennaio 1959 ha ceduto ancora porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente della diocesi di Abancay e della prelatura territoriale di Sicuani.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 1.471.000 persone contava 1.420.000 battezzati, corrispondenti al 96,5% del totale.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.